L’allenatore della Fezzanese Gianluca Fasano
L’allenatore della Fezzanese Gianluca Fasano
Fezzanese 2 Rapallo Rivarolese 1 FEZZANESE: Greci, Castagnaro, Angelotti, De Martino, Gavini, Terminello, Maglione, Cerchi (52’ Grasselli), Bruzzi (69’ Fusco), Baudi (78’ Barcio), Tivegna (78’ Frolla). (A disp. Bleve, Bongiorni, Zappelli, Capo, Carlini). All. Fasano. RAPALLO RIVAROLESE: D’Amora, Lai, Grani (89’ De Persis), Sbarra, Chiappe, Carbone, Ranasinghe (62’ Marte), Panepinto, Bertuccelli, Zunino, Ymeri. (A disp. Veronese, Perrone, Guernieri, Ravello, Bonanno, Menini, Bilanzone). All. Fresia. Arbitro: Laganaro di Genova (assistenti Penasso di Albenga e Baruzzo della...

Fezzanese

2

Rapallo Rivarolese

1

FEZZANESE: Greci, Castagnaro, Angelotti, De Martino, Gavini, Terminello, Maglione, Cerchi (52’ Grasselli), Bruzzi (69’ Fusco), Baudi (78’ Barcio), Tivegna (78’ Frolla). (A disp. Bleve, Bongiorni, Zappelli, Capo, Carlini). All. Fasano.

RAPALLO RIVAROLESE: D’Amora, Lai, Grani (89’ De Persis), Sbarra, Chiappe, Carbone, Ranasinghe (62’ Marte), Panepinto, Bertuccelli, Zunino, Ymeri. (A disp. Veronese, Perrone, Guernieri, Ravello, Bonanno, Menini, Bilanzone). All. Fresia.

Arbitro: Laganaro di Genova (assistenti Penasso di Albenga e Baruzzo della Spezia).

Marcatori: 34’ Cerchi, 64’ Bruzzi, 70’ Chiappe.

Note: espulso all’87’ Grasselli.

PAGLIARI – Seconda vittoria consecutiva per la Fezzanese che batte 2-1 al ‘Cimma’ di Pagliari il Rapallo Rivarolese. La compagine del presidente Arnaldo Stradini si conferma così al secondo posto in classifica del girone B d’Eccellenza, a due punti dalla capolista Ligorna che batte 3-1 l’Athletic Club Albaro. La partita è stata sofferta e premia la miglior qualità di gioco dei fezzanoti (anche ieri privi di pedine importanti come Monacizzo, Zavatto, Cecchetti e Nicolini) rispetto ai ruentini che comunque non hanno mai mollato, nemmeno quando erano sotto di due gol. Gli ospiti hanno dimostrato di essere una squadra competitiva che potrebbe ancora inserirsi nella lotta per i play-off malgrado il deficitario inizio di campionato che li relega per il momento all’ultimo posto ancora a zero punti.

Infatti per i bianconeri ospiti, con esordio del nuovo mister Stefano Fresia, è la terza sconfitta consecutiva. Ragazzi di Gian Luca Fasano che partono subito forte e già all’8’ sfiorano il gol con Tivegna che, ben lanciato da De Martino, chiama D’Amora alla grande parata. Al 24’ proteste locali per un mani in area di Carbone su colpo di testa di De Martino su corner di Baudi. Al 26’ Bruzzi in rovesciata mette a lato di poco dopo aver stoppato un bel cross di Castagnaro. Al 34’ sblocca Cerchi da sottomisura su cross di Tivegna. Pronta reazione ospite al 35’ e al 36’ con Panepinto e Zunino, ma Greci è attento e para ripetendosi al 38’ su rovesciata di Ranasinghe su cross di Bertuccelli. Proprio Bertuccelli al 49’ ha una ghiotta occasione per pareggiare ma la fallisce mettendo a lato di testa, a due passi dalla porta, su cross di Lai. Al 59’ Greci para il tiro dal limite di Ymeri. Al 61’ il neoentrato Grasselli, ieri al rientro dopo un infortunio, impegna D’Amora dalla distanza. Al 64’ il raddoppio di Bruzzi con un bel tiro al volo su pregevole cross di Angelotti da sinistra. Al 70’ accorcia le distanze Chiappe di testa, su corner di Panepinto, con palla che deviata da un difensore locale si infila in rete. Al 73’ proteste del Rapallo per un contatto in area tra Bertuccelli ed un difensore fezzanoto. All’80’ Greci para con sicurezza il tiro da buona posizione di Zunino. All’87’ Fezzanese in dieci per la fiscale espulsione di Grasselli per doppia ammonizione.

Paolo Gaeta