Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Gol in fuorigioco, non si placa la rabbia dei tifosi

I supporter non mollano e incitano: "Tutti al ’Picco’ nel match contro l’Atalanta per vincere insieme"

La rabbia non è. sbollita ma è alle porte la gara con l’Atalanta. Nelle foto dall’alto. in senso orario Mattia Tavernelli, Laura Chioni, Nicoletta Giani ed Erika Carozzo
La rabbia non è. sbollita ma è alle porte la gara con l’Atalanta. Nelle foto dall’alto. in senso orario Mattia Tavernelli, Laura Chioni, Nicoletta Giani ed Erika Carozzo
La rabbia non è. sbollita ma è alle porte la gara con l’Atalanta. Nelle foto dall’alto. in senso orario Mattia Tavernelli, Laura Chioni, Nicoletta Giani ed Erika Carozzo

Non si placa la rabbia e la delusione dei tifosi bianchi per l’immeritata sconfitta patita dallo Spezia contro la Lazio, complice i gravissimi errori dell’arbitro Pairetto e del Var Nasca: "È incredibile non aver fischiato un fuorigioco così solare. Gli Aquilotti ci hanno rimesso un importantissimo punto in classifica, di vitale importanza in ottica salvezza. Comunque noi non molliamo, tutti al ‘Picco’ contro l’Atalanta per vincere insieme". La protesta del presidente Platek è stata salutata dagli unanimi consensi dei supporter, alcuni dei quali hanno lanciato una proposta: "Domenica prossima facciamo una panolada come segno di protesta".

Non nasconde la grande amarezza Nicoletta Giani: "La delusione è ancora cocente, non mi capacito degli errori arbitrali patiti dallo Spezia, in particolare quel fuorigioco di Acerbi non fischiato. Gli Aquilotti non devono, comunque, demoralizzarsi, ma anzi trarre sicurezze e linfa vitale dal temperamento e dal gioco espressi contro la Lazio per conquistare punti fondamentali nei tre restanti match, a partire da quello importantissimo contro l’Atalanta. Il ‘Picco’ dovrà essere bolgia di passione". Laura Chioni non ci sta e invoca la ripetizione della gara: "Evidente l’errore arbitrale, la partita andrebbe rigiocata ma così non sarà. I bianchi non avrebbero meritato il ko, hanno dato tutto e meritato i nostri applausi. Non bisogna demoralizzarsi, ma guardare avanti con ottimismo, lo Spezia si salverà". "Continuo a essere amareggiata – afferma Erika Carozzo – per alcune decisioni arbitrali errate, come ad esempio il gol di Milenkovic viziato da un fallo e l’offside di Acerbi non fischiato. Il traguardo della salvezza ce lo dovremo sudare, ma resta alla portata. Tutti al ‘Picco’ contro l’Atalanta, fino alla fine al fianco dei bianchi".

Guarda oltre Mattia Tavernelli, che mostra con orgoglio il tatuaggio con la firma di Motta sul suo avambraccio: "Gravissimo l’errore arbitrale sul fuorigioco di Acerbi. Ma lo Spezia ha carattere e potrà riuscire a superare anche questo ostacolo conseguendo la meritata salvezza. I bianchi dovranno continuare a crederci fino all’ultima stilla di sudore. Tutti al ‘Picco’ contro l’Atalanta, noi, Motta e gli Aquilotti insieme per l’impresa".

Fabio Bernardini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?