Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Giro della Lunigiana, acuto di Eevenpoel. La crono a Vacek

Ora la seconda tappa da Bocca di Magra a Fiumaretta

Ultimo aggiornamento il 30 agosto 2018 alle 18:37
Il belga Evenpoel

Slerici, 30 agosto 2018 - Subito Evenepoel al Giro della Lunigiana! Il talento belga, campione europeo e nazionale crono e strada, ha vinto la prima semitappa della prima tappa del Giro della Lunigiana che si è svolta da La Spezia a Venere Azzurra Lerici sulla distanza di 71 chilometri.

Remco Evenepoel ha preceduto il trevigiano Federico Guzzo, il toscano Giosuè Crescioli ed altri due atleti, componenti il quintetto che nel finale di corsa hanno distanziato di 22” il primo gruppo di inseguitori. Da notare che diversi atleti, e qualche favorito, ha accusato già ritardi consistenti. Nel pomeriggio con partenza del primo concorrente alle ore 15 è in programma la cronometro individuale a Castelnuovo Magra di 3,5 chilometri.

ORDINE DI ARRIVO (1^ semitappa): 1)Remco Evenepoel (Belgio) Km 71, in 1h33’58”, media Km 45,466; 2)Federico Guzzo (Veneto); 3)Giosuè Crescioli (Toscana); 4)Edo Goldstein (Israele); 5)Martin Nesller (Trento); 6)Tommaso Nencini (Nazionale Italia) a 22”; 7)Xandres Vervloesem (Belgio); 8)Marius Mayrfhofer (Germania); 9)Koller Sakarias Loland (Norvegia); 10)Edoardo Zambanini (Nazionale Italia)

CRONOMETRO: Nel pomeriggio la cronoscalata visto che l’arrivo era in Piazza della Querciola a Castelnuovo Magra dopo 3 Km e mezzo, con un duello avvincente tra il talento belga e il forte rappresentante della Repubblica Ceca, Karel Vacek che alla fine ha prevalso per un solo centesimo nei confronti di Evenepoel che naturalmente conserva la maglia verde di leader dopo avere dimostrato già in questa giornata di avere tutte le intenzioni di vincere questo Giro della Lunigiana. Tra gli italiani bravissimo l’azzurro Nencini, il migliore in classifica e bene anche Tiberi. Venerdì 31 agosto seconda tappa da Bocca di Magra a Fiumaretta di Km 100.

ORDINE DI ARRIVO (Cronometro): 1) Karel Vacek (Repubblica Ceca) Km 3,500, in 7’12”99, media Km 29,100; 2)Evanepoel in 7’13”; 3)Brein 7’27”; 4)Van Wilde 7’27’24”; 5)Ansaloni 7’29”; 6)Tiberi 7’31”; 7)Nencini 7’32”; 8)Fancellu 7’33”; 9)Repa 7’38”; 10)Vervloesem 7’39”,

CLASSIFICA GENERALE: 1)Remco Evenepoel (Belgio); 2)Van Wilde a 36”; 3)Nencini a 41”; 4)Vervloesem a 47”; 5) Repa a 47”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.