Spezia-Milan, Bastoni abbraccia Italiano dopo il gol (Ansa)
Spezia-Milan, Bastoni abbraccia Italiano dopo il gol (Ansa)

La Spezia, 13 febbraio 2021 - "Aver vinto contro il Milan, il primo della classe, vedendo i ragazzi giocare con questa intensità, è una grande soddisfazione". È giustamente raggiante Vincenzo Italiano a Dazn dopo il 2-0 sui rossoneri, al termine di una partita giocata dal suo Spezia con tanta determinazione, ma anche con qualità tecnica e personalità. "E' la miglior prestazione della mia carriera - prosegue - Aver fatto questo tipo di partita contro una squadra stratosferica contro il Milan è una grande soddisfazione. Tutti hanno voglia di dare una mano e di trascinare - Questa vittoria è importante per il morale, sono tre punti fondamentali per l'obiettivo salvezza".

Sugli scudi Agudelo, schierato al centro dell'attacco: "Ha delle qualità da giocatore importante, ha forza e velocità palla al piede. Da esterno non ha reso benissimo, per necessità gli abbiamo chiesto di adattarsi da punta e sta stupendo tutti per la qualità e il sacrificio".

Dal canto suo Pioli commenta: "Dobbiamo reagire e sicuramente lo faremo. Lo Spezia ha vinto meritatamente, e' la nostra prima sconfitta giusta. Non siamo riusciti ad esprimerci e l'avversario ci ha punito. Ma sapremo rialzarci". Così il tecnico del Milan. Zero tiri in porta per i rossoneri contro uno Spezia arrembante e trascinato da Agudelo, Bastoni e Maggiore: "Non siamo capaci di vincere le partite sporche - ha detto ai microfoni di Dazn - Abbiamo sempre puntato sulla ricerca del gioco e dell'intensità mentre oggi non ha funzionato niente. A partire dalle mie scelte fino alle prestazioni individuali dei giocatori". Ma il tecnico non ha visto una squadra distratta dai prossimi impegni, Europa League e derby su tutti: "No, eravamo convinti di essere pronti per questa sfida. Non immaginavo una prestazione del genere. Ma siamo stati meno lucidi nella reazione alle difficoltà". Poi sulle condizioni di Rebic, oggi in tribuna: "Ha avuto un trauma o una distorsione al tendine rotuleo ieri in allenamento. Non era in grado di scendere in campo ma non dovrebbe essere un problema grave. Per giovedi' dovrebbe essere pronto", ha concluso Pioli.

"L'abbiamo preparata così in settimana: pressing alto nel tentativo di non farli giocare. Abbiamo fatto un'impresa, c'è stata la partita perfetta". Queste le dichiarazioni di Simone Bastoni, autore del definitivo 2-0. Ai microfoni di Dazn, il terzino non ha nascosto l'emozione: "Nemmeno da bambino avrei sognato un gol così contro il Milan. Ma sono contento per tutta la squadra. Se continuiamo a giocare così bene, possiamo toglierci delle soddisfazioni", ha concluso.