Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Addio in agrodolce per le tre spezzine

Si chiude con una sconfitta il campionato di Eccellenza per le nostre rappresentanti. Infatti nell’ultima giornata dei playoff e dei playout perdono tutte e tre in trasferta. La Fezzanese subisce il primo ko nella poule promozione perdendo 2-0 sul campo del Campomorone Sant’Olcese. Il bilancio comunque dell’annata calcistica per i fezzanoti è più che positivo avendo dominato il campionato conseguendo una meritatissima promozione in Serie D abbinata anche alla conquista della fase regionale della Coppa Italia. Ottima nel complesso anche l’annata del Canaletto Sepor che pur avendo una squadra giovane è riuscito a sorpresa a conquistare l’accesso ai play-off giocandosela sempre al meglio con ogni avversario. Come nell’ultimo turno nel quale ha perso 1-0 sul campo del Finale subendo la rete decisiva in chiusura dopo aver fallito numerose occasioni da gol. Team di Plicanti si è presentato con 17 giocatori facendo esordire nel finale il portiere Olivieri, classe 2006.

Chiude male, invece, il Cadimare che è travolto 8-1 a Sori dall’Athletic Club Albaro nei play-out. La rete della bandiera dei bianconeri è di Ballani. Da sottolineare che i cadamoti, già retrocessi matematicamente in Promozione, si sono presentati con 14 calciatori. Infortuni che hanno caratterizzato la poule retrocessione del team di Marco Cenderelli condizionandone il rendimento in quanto al completo avrebbe potuto giocarsi la salvezza.

Paolo Gaeta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?