La presentazione dell'iniziativa al Camec
La presentazione dell'iniziativa al Camec

La Spezia, 23 luglio 2016 – Scatti una foto... e voli a Yongjia! Si arriva fino in Cina con il nuovo concorso di mySpezia: un contest fotografico che si svilupperà sulla pagina Facebook ufficiale del nuovo portale del turismo spezzino. Al Camec, stamattina, la presentazione ufficiale dell’iniziativa da parte di alcuni dei protagonisti.

“Lo scopo – spiega l’assessore Luca Erba - è quello di far diventare mySpezia un punto di riferimento per tutti coloro che vengono o transitano per la città della Spezia, non solo sul sito, ma anche sui social”. L’iniziativa, rivolta ai turisti e ai cittadini consiste nel caricare al massimo tre foto per ogni partecipante, ritraenti gli scorci più belli della città.

“Faremo così conoscere meglio – aggiunge l’assessore Luca Basile – il portale dedicato a turismo, cultura ed eventi”. A giudicare, oltre ai due membri della giunta, altri esperti: Marzia Ratti, direttore dell'Istituzione per i servizi culturali del Comune, i due fotografi professionisti Igo Salvadori e Enrico Amici, i due artisti Francesco Vaccarone e Giuliano Tomaino.

A partire dal lunedì 25 luglio e fino al 30 settembre, dunque, tutti i partecipanti interessati ad aderire, avranno la possibilità di inviare fino ad un massimo di tre fotografie per partecipare alla selezione finale delle fotografie che meglio possano esprimere e promuovere l’immagine della nostra città nel mondo, interpretandone la vocazione internazionale.

Al vincitore sarà offerta la possibilità di volare in Cina, nella città legata alla Spezia da un accordo operativo per programmi integrati di valorizzazione e promozione turistica. E qui si terrà un’esposizione delle migliori opere partecipanti al concorso. La mostra verrà proposta anche al Camec della Spezia.

Ai partecipanti sarà preventivamente richiesto di accedere, attraverso le proprie credenziali Facebook, all’App e di compiere preliminarmente le procedure di registrazione, inserendo i dati anagrafici richiesti (nome, cognome, età, numero di telefono cellulare e/o fisso, e indirizzo e-mail dell’utente) e di rilasciare il consenso alla pubblicazione della propria immagine e dei propri dati. Le fotografie potranno essere accompagnate da un testo didascalico descrittivo di massimo trenta caratteri, e saranno pubblicate in una specifica gallery del sito.

Marco Magi