Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Farinata da... regina. “La Pia” nella londinese Notting Hill

La storica pizzeria spezzina apre anche nella capitale inglese

di LAURA PROVITINA
Ultimo aggiornamento il 9 febbraio 2016 alle 07:49
Federico Pagni, Fabio Seghieri e Simone Fornino

La Spezia, 9 febbraio 2015 -  CHISSÀ se la regina Elisabetta, in 89 anni di vita, ha mai assaggiato una prelibatezza a base di ceci, che altro non è che la nostra farinata. Probabilmente tra le sue pietanze sarà mancata questa specialità spezzina, che però presto potrebbe fare il suo ingresso anche a Buckingham Palace per deliziare i palati «reali». Sì perché la «fainà» de La Pia, la storica pizzeria specializzata nella farinata, che ha sfamato intere generazioni spezzine, approderà Londra.

IL PROFUMO inebriante e inconfondibile è pronto a diffondersi nelle strade di Portobello, nelle vicinanze del caratteristico mercatino, e soprattutto nei pressi di Notting Hill, la strada resa celebre dal film di Julia Roberts e Hugh Grant. «Se tutto procede per il verso giusto, speriamo di aprire a marzo» fa sapere uno dei soci proprietari, Simone Fornino, che insieme a Federico Pagni, Fabio Seghieri e Gianni Paciaroni, è pronto a tuffarsi nella nuova, stimolante, avventura. L’idea di aprire anche a Miami sembra infatti superata dalla reale opportunità di aprire un punto vendita a Ladbroke Grove, dove londinesi e turisti avranno modo di conoscere un pezzo di storia di Spezia, con quella farinata che sicuramente delizierà chiunque, «reali» compresi. Altro dunque che fish and chips…

A LONDRA approda la pizza, la focaccia, la torta di verdura, il castagnaccio e soprattutto la «fainà» made in La Spezia. Non solo Londra ma anche Cinque Terre. La Pia aprirà anche a Monterosso, in un locale in piazza Garibaldi, vicino alla sede del Comune: «Qui i tempi di apertura si sono protratti rispetto alle nostre previsioni, contiamo dunque di aprire entro maggio», spiega Fornino, che aggiunge: «Perché uscire da Spezia con la nostra farinata? Semplice. Non abbiamo mai rinunciato all’idea di ampliarci. A Monterosso abbiamo trovato un fondo adatto alle nostre esigenze e a Londra le persone giuste: la combinazione ci ha portato al traguardo congiunto».

E COSÌ, dopo i punti vendita di via Magenta a Spezia, di Sarzana, di Porto Lotti e di piazzale Kennedy, ora si presentano nuove prospettive e nuovi orizzonti per «La Centenaria».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.