Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 mag 2022

Tagliata la storica quercia lungo l’Aurelia Metteva a rischio il collaudo della strada

Impossibile il trapianto. Ma saranno piantumati. altri otto nuovi alberi

25 mag 2022

Le motoseghe sono entrate in azione poco dopo le 10 e, in pochi minuti, della storica quercia canadese simbolo del borgo non c’era più traccia. A Borghetto, è arrivata la fine per lo storico albero situato a ridosso della statale Aurelia: a condannarlo, proprio l’estrema vicinanza al nuovo tracciato della strada (che giovedì vedrà l’inaugurazione del secondo ponte sul torrente Pogliaschina; ndr) ha costretto Anas a tagliarlo, nonostante i numerosi tentativi messi in atto dalla popolazione e dall’amministrazione comunale per tentare di salvare l’albero simbolo del paese e della drammatica alluvione del 25 ottobre 2011. "Nonostante gli sforzi dell’amministrazione e di tutto il consiglio comunale, le nuove normative ci impongono questa dolorosa scelta, pena il mancato collaudo della strada – spiega l’amministrazione comunale –. Vana anche la possibilità di un trapianto dell’arbusto: questa operazione, oltre ad avere un costo elevato, di circa 36mila euro, non porterebbe alla sopravvivenza della quercia, come testimoniato da un’apposita perizia richiesta dall’amministrazione. Ci rammarichiamo per questo triste epilogo. A rendere meno triste questo evento sarà la piantumazione di otto nuovi alberi, tra cui un gelso, emblema del nostro Comune".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?