Gli uomini del soccorso alpino hanno recuperato il cadavere
Gli uomini del soccorso alpino hanno recuperato il cadavere

Framura (La Spezia), 30 marzo 2018 - Il cadavere di un uomo è stato trovato in un sacco a pelo sugli scogli a Framura, nello spezzino.  Si tratta di un 60enne scomparso da casa da alcune settimane. L'ipotesi di una morte accidentale appare non verosimile considerando proprio il fatto che il sacco a pelo fosse chiuso, più credibile l'ipotesi di un suicidio ma sarà l'autopsia a sciogliere ogni dubbio. Il luogo del ritrovamento non è di quelli facili o comunque di frequente passaggio di escursionisti. A richiedere l'intervento del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della Liguria sono stati i vigili urbani di Framura dopo la segnalazione da parte di un gruppo di ragazzi che aveva rinvenuto un sacco a pelo chiuso da cui proveniva un forte odore. Sul posto anche i vigili urbani, i carabinieri e la Guardia costiera