Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Pulizia e sfalci per... ordinanza Il Comune minaccia le sanzioni

4 ago 2022

Dopo Brugnato, anche il Comune di Calice al Cornoviglio adotta un’ordinanza ad hoc per intimare la pulizia di aree agricole e aree verdi urbane abbandonate. L’aumento dei roghi che si è verificato nelle ultime settimane sta portando le amministrazioni ad emanare regole stringenti per evitare pericoli. Il dispositivo adottato dal sindaco Mario Scampelli (foto), arrivato all’indomani dell’incendio di natura colposa che a Madrignano ha lambito il castello e la piazza principale del paese, vieta anche di fumare e compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo immediato di incendio "in prossimità di boschi, terreni agrari e cespugliati, lungo le strade comunali, provinciali , percorsi pubblici , aree pubbliche o di uso pubblico". Vietato anche il transito e la sosta su viabilità non asfaltata all’interno di aree boscate, "fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali, nel rispetto delle norme e regolamenti vigenti". L’ordinanza rimarrà attiva fino al prossimo 2 ottobre, ma potrebbe essere revocata una volta cessato lo stato di grave pericolosità per incendio emanato dalla Regione Liguria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?