Pitone reale
Pitone reale

La Spezia, 15 novembre 2019 -   Aveva 119 pitoni in casa, ma due di questi erano senza documentazione e sono stati sequestrati. A scoprire il rettilario domestico sono stati i carabinieri del Nucleo forestale a seguito di una perquisizione delegata dalla procura dopo che era stato rinvenuto un pitone reale morto all'interno di un contenitore per rifiuti organici del condominio.

La carcassa del pitone reale è stata affidata all'istituto zooprofilattico sperimentale per stabilire se c'è connessione tra l'abbandono e la morte. In tal caso il proprietario rischia di rispondere di maltrattamento di animali con l'aggravante della morte dell'esemplare trovato tra i rifiuti.