LA Spezia, 10 marzo 2018 - La perturbazione Atlantica, che lambisce il Mediterraneo, determina un'intensificazione dei flussi umidi sulla Liguria. Attese, dunque, piogge sparse e rovesci o isolati temporali, con cumulate significative su centro levante della regione, già a partire dalla serata. Sulla base delle previsioni Arpal è stata dunque modificata l'allerta: lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, nell'intera provincia di Imperia e nella valle del Centa resta gialla dalle 20 di oggi alle 20 di domani, domenica 11 marzo; nella parte centrale della regione, lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno l'allerta è gialla dalle 20 di oggi alle 6 di domani mattina, poi diventa arancione sino alle 16 e nuovamente gialla sino alle 20.

Più pesante il maltempo lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, in tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla dove l'allerta è gialla dalle 20 di oggi alle 6 di domani, poi arancione dalle 6 alle 20 e nuovamente gialla fino a mezzanotte. E' allerta gialla invece dalle 20 di oggi alle 20 di domani in Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida ed in Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.