Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

"Il patto un risultato importante Ma preoccupa la crisi di governo"

"Un pesante rischio per la Pontremolese e l’ambientalizzazione delle banchine"

2 ago 2022
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria
Marco Furletti segretario confederale. Uil Liguria

Uil Liguria e Uil Trasporti La Spezia esprimono soddisfazione per la sottoscrizione dell’accordo di programma tra Autorità di sistema portuale Mar Ligure Orientale e La Spezia Container Terminal. "È la giusta conclusione di un percorso al quale la Uil ha sempre creduto in virtù degli impegni che, in tutti questi anni, il Gruppo Contship ha sempre mantenuto nel nostro porto, contribuendo in maniera fondamentale allo sviluppo del territorio – spiegano Marco Furletti segretario confederale Uil Liguria e Paolo Ricciardi della segreteria territoriale Uiltrasporti Uil La Spezia –. Importante è stato il lavoro svolto dal presidente Mario Sommariva a cui va anche il merito di aver contribuito al recupero di un rapporto collaborativo tra porto e città. Siamo invece preoccupati dalle ricadute negative che la crisi di governo potrebbe produrre sulla realizzazione di opere importanti per il nostro porto, come il raddoppio della Pontremolese e l’ambientalizzazione delle banchine".

Soddisfatti dell’accordo anche Luca Comiti, segretario generale della Cgil e Stefano Bettalli, segretario provinciale della Filt Cgil della Spezia. "Una buona notizia per il porto, la città e la sua economia – dicono – . Un accordo che comprende investimenti consistenti e un importante incremento occupazionale in un contesto di innovazione tecnologica, una occupazione di qualità sostenuta da percorsi di formazione adeguati. Importante sarà la ricaduta anche su indotto e logistica. Un accordo che rafforzerà il rapporto tra lo sviluppo del porto e di tutto il territorio spezzino".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?