Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022

Giovani sorpresi ai giardini con la droga dello stupro

Controlli nel weekend: musica alta nel quartiere Umbertino e un furgone a scaricare mobili vicino al cimitero

1 ago 2022
marco magi
Cronaca
Polizia locale
Polizia locale
Polizia locale
Polizia locale

La Spezia, 1 agosto 2022 - Week end di controlli serrati per la polizia locale della Spezia che ha messo in campo numerosi agenti nelle serate di venerdì e sabato, fra giovani fermati con la droga ai giardini, musica ad alto volume all'Umbertino e un camion a scaricare dei mobili abusivamente vicino al cimitero.

L’attività degli operatori si è focalizzata nei giardini pubblici di viale Mazzini dove, anche grazie all’ausilio dell’unità cinofila Jazz, è stato effettuato un servizio mirato alla prevenzione del consumo e del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Lì sono stati individuati e segnalati alla Prefettura spezzina cinque giovani, tra i quali un minorenne, per uso personale di sostanza stupefacente. I giovani sorpresi durante i servizi in centro, facevano uso di droghe incuranti delle numerose persone vicino a loro. Da segnalare che, tra la droga sequestrata, si è rinvenuta anche una dose di Ketamina, la cosiddetta 'droga dello stupro', sostanza chimica che produce danni irreversibili all’organismo dell’assuntore.

L’attività della polizia locale, come in tutti i weekend, si è concentrata anche nel quartiere Umbertino, dove soprattutto nella giornata di sabato si è rilevata una consistente presenza di persone. In tale contesto tuttavia non è stata riscontrata, la presenza di alcuna sostanza stupefacente, con Jazz che, oltre a circoli e locali, ha anche 'scandagliato' tutti i giardini di piazza Brin, luogo più volte segnalato come possibile nascondiglio di sostanze stupefacenti. Non sono emerse nemmeno irregolarità su due pubblici esercizi dell’Umbertino, dopo un controllo congiunto con personale della polizia e della guardia di finanza. Un circolo frequentato da stranieri in corso Cavour, invece, venerdì sera è risultato inottemperante alle prescrizioni imposte dal Comune in quanto riproduceva musica oltre i limiti consentiti, tanto da essere udibile dall’esterno del locale, pertanto è stato sanzionato dalla polizia locale che ora interesserà il Suap per valutare ulteriori provvedimenti a tutela del riposo dei residenti.

Nel corso della serata di sabato è stato anche identificato nei pressi di Montepertico, un uomo che, nei giorni scorsi, aveva effettuato degli abbandoni di ingombranti nei pressi del Cimitero dei Boschetti ed era stato immortalato dalle telecamere comunali col proprio furgone mentre, a fari spenti nella notte si liberava di varie suppellettili, frutto probabile dello sgombro di qualche cantina o appartamento. Per sua sfortuna, il veicolo che stava conducendo era stato segnalato come da ricercare a tutte le pattuglie del Comando.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?