Personale sanitario
Personale sanitario

La Spezia, 18 settembre 2020 - Sono 158 i nuovi positivi da coronavirus in Liguria. Di questi, 88 sono alla Spezia e provincia, zona che da diversi giorni registra un forte aumento dei contagi. Che ha portato anche le autorità a una serie di provvedimenti su mascherine e scuole, con gli istituti che riprenderanno soltanto il 24 settembre le lezioni rispetto al 14 settembre, giorno in cui ha ricominciato la gran parte d'Italia.

Nella giornata di giovedì i nuovi casi erano stati solo 11 ma con la metà dei tamponi (che oggi sono stati 3955). I guariti non più positivi sono 19 in più. 

Leggi anche: contagiati tre baby calciatori / Alunni positivi, classi in quarantena / Tamponi, medici in trincea

La mappa del contagio

Sono 88 i nuovi casi da coronavirus alla Spezia e provincia. Di questi, 52 sono emersi come contatti di persone già positive. Altri 36 positivi provengono invece dalle attività di screening. Aumentano i casi a Genova: oggi sono 54 in più, mentre si mantengono contenuti i nuovi positivi a Imperia (11 casi) e a Savona (3 casi). 

Sono 83 i ricoverati

Nel territorio della provincia della Spezia sono 83 le persone ricoverate nelle strutture sanitarie. Di queste, sette sono in terapia intensiva. Tutti i numeri vengono forniti nel consueto bollettino diramato dalla Regione. Non si registrano, nella giornata di venerdì 18 settembre, nuovi decessi. 

Sfiorano i 1000 gli attualmente positivi alla Spezia

Sono al momento 917 le persone che risultano positive alla Spezia e provincia. E' il numero più importante tra tutte le province liguri. Genova, con 766 positivi attuali, è seconda. Sfiorano le mille (sono 917) le sorveglianze attive di chi ha avuto i contatti con persone positive e che dunque rischia di essere contagiato.