Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Un insolito duo strumentale all'oratorio di Bolano

Il violoncellista Ricciardi ed il chitarrista Piastra venerdì 10 agosto fra Bach, Nin e Villa-Lobos

Ultimo aggiornamento il 9 agosto 2018 alle 20:08
Claudio Piastra

Bolano (La Spezia), 9 agosto 2018 – Due grandi concertisti italiani saranno i protagonisti, venerdì 10 agosto alle 21.15, all'oratorio dei Ss. Antonio e Rocco di Bolano in piazza Castello, di un originale appuntamento di musica classica per violoncello e chitarra. Sul palco, con l'organizzazione dell'associazione musicale Il Pianoforte e il contributo del Comune di Bolano, il violoncellista genovese Giovanni Ricciardi ed il chitarrista emiliano Claudio Piastra che proporranno un programma di raro ascolto in una formazione, come quella del duo violoncello e chitarra, che pur nell’originalità è capace di sorprendere per il binomio timbrico inaspettato e ricco di sfumature. Sarà molto interessante e vario il programma proposto, comprendente musiche di Vivaldi, Bach, Pritchard, Nin e Villa-Lobos.

Giovanni Ricciardi ha intrapreso lo studio del violoncello giovanissimo, diplomandosi al Conservatorio Nicolò Paganini di Genova. Ha seguito i corsi di interpretazione musicale all'Accademia Musicale internazionale di Padova, Scuola di Musica di Portogruaro, Musik Hochschule di Mannheim con Michael Flaksman diventandone successivamente suo assistente e con il quale ha diffuso e approfondito per oltre 25 anni la tecnica di Antonio Janigro nel mondo. Vincitore di numerosi competizioni internazionali, fra cui Premio Internazionale Rovere d’Oro, Concorso Internazionale di Stresa, ha suonato come solista in festival molto noti. Suona un bellissimo violoncello costruito da Pio Montanari e Mauro Lunati, liutai di Genova.

Claudio Piastra, nato a Parma, studia al Conservatorio Boito della sua città, dall’esordio (all'età di 14 anni) ad oggi è invitato a tenere concerti in festival e rassegne internazionali in tutta Europa, Stati Uniti, Canada, America del Sud, Medio Oriente e India. Come solista ha collaborato e collabora con orchestre, direttori e solisti prestigiosi tra cui Grande Orchestra di Stato di San Pietroburgo, Filarmonica di Bruch, Mettensis Simphony Orchestra e I Solisti del Maggio Musicale Fiorentino.

Il concerto di venerdì sera, con ingresso gratuito, fa parte degli appuntamenti del XXIV Festival Provinciale 'I Luoghi della Musica' 2018, progetto realizzato con il contributo della Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando 'Eventi Culturali 2018' e dell’assessorato alla Cultura della Regione Liguria. Info: 339 8013956.

Marco Magi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.