Sindaco e assessori del Comune della Spezia coi rappresentanti della pro loco di Cadimare
Sindaco e assessori del Comune della Spezia coi rappresentanti della pro loco di Cadimare

Cadimare, 10 agosto 2019 – Un inizio scoppiettante e ancora tanti giorni per godere della festa 'Cadimare... sapori & colori del Golfo', una storica manifestazione che ha preso il via nei giorni scorsi con il saluto del sindaco Pierluigi Peracchini (insieme agli assessori Paolo Asti e Gianmarco Medusei) e del presidente della pro loco – che cura l'organizzazione dell'evento – Giuseppe Meola, oltre all'intervento dell'eurodeputato Brando Benifei e del vescovo Ernesto Palletti. Grande spazio alla gastronomia 'Anciue en toa' (acciughe in tavola), dalle 19.30 tutti i giorni fino all'ultimo (domenica 18 agosto) con la costante delle specialità di mare da assaggiare: dall'ormai riconosciuta a livello nazionale (dal ministero dell'Economia) acciuga ripiena, ai vari piatti che prevedono quel pesce azzurro nella pasta, sotto sale, col limone, fritto, senza dimenticare penne agli scampi, al pesto, fritto misto e tanto altro, compresi i tanti dolci artigianali. Il giorno dell'inaugurazione hanno dato grande show gli allievi e i maestri della scuola di salsa Cuba Libre.

E così si prosegue. Inizia sabato 10 agosto, dalle 17, l'estemporanea di pittura 'Cadimare, i caruggi e il suo mare', a cura dell'associazione culturale di Follo e al termine la premiazione degli artisti, mentre alle 21.30 si balla con l'orchestra Carmè. Domenica 11 agosto, dalle 15.30, scatta il trofeo 'Acciughina d'argento', competizione ludico-sportiva di pesca a terra, in ricordo di Emanuele, dedicata ai giovani (dai 6 ai 16 anni) a cura della Fipsas-Coni, organizzata dalla Borgata nautica Cadimare con il coordinamento di Manuel Rossi e la collaborazione di Ciro Rossi e Massimiliano Nobili. Sarà presente l'imbarcazione Ibis dell'associazione Life on the sea, adibita ad attività subacquee per disabili e utilizzata per la protezione civile, gemellata con la Società mutuo soccorso & pro loco Cadimare; dalle 21.30 si balla con l'orchestra Maritè. Poi lunedì 12 agosto, alle 21.30, con relatrice la professoressa Rina Gambini ecco 'Mamma li turchi' e a seguire 'Leggende e superstizioni del mare' con l'ammiraglio Roberto Camerini. A chiusura le 'Poesie di un cadamoto' a cura di Di Spigna, vincitore del premio letterario Mario Tobino 2019. Si inizia alle 16.30 martedì 13 agosto con i giochi in piazza by Made in La Spezia, dedicato ai piccoli immersi nel 'Villaggio dei giochi di una volta', poi alle 21.30 'Operazioni di pace dell'aeronautica miliare' a cura del generale Sergio Cavanna e del colonnello Massimiliano Lopes. A cura del gruppo fotografico Obiettivo Spezia, alle 19 di mercoledì 14 agosto, 'Come eravamo, come siamo – Cadimare e dintorni', poi dalle 21.30 la serata karaoke. Giovedì 15 agosto dalle 21 si balla con Ida Lertora, poi venerdì 16 agosto si inaugura l'estemporanea di pittura 'Cadimare e il suo mare', a cura dell'associazione culturale San Martino di Follo, mentre dalle 21.30 si balla con Gli amici di band. Nuova mostra, come quella di sabato 10 agosto, anche sabato 17, poi dalle 21.30 si balla con l'orchestra Papaya. La chiusura della manifestazione a cura della pro loco sarà domenica 18 agosto e alla sera, dalle 21.30, si danzerà con I New Leaders. Ulteriori informazioni sono disponibili al 348 8951329.