Marco Polo e il viaggio delle meraviglie, in programma a marzo
Marco Polo e il viaggio delle meraviglie, in programma a marzo

La Spezia, 6 ottobre 2018 – Nove spettacoli, diciassette appuntamenti considerando repliche, matinée e domeniche pomeriggio. Il Teatro Civico della Spezia propone per la Stagione 2018/2019 un cartellone Teatro Ragazzi all’insegna della ricerca di qualità ed eccellenza, con alcune delle realtà del teatro ragazzi italiane più prestigiose e premiate in ambito nazionale e non solo. “La Stagione Teatro Ragazzi 2018/2019 – dichiarano i membri della Commissione tecnico scientifica del Teatro Civico Matteo Taranto, Alessandro Maggi e Roberto Di Maio – vuole mettere in primo piano i bisogni della fascia di utenza più giovane, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo degli spettatori di domani. Particolare attenzione è stata rivolta alla fascia di età di scuole di infanzia, elementari e medie”.

Si parte mercoledì 21 e giovedì 22 novembre alle 10 con il Coro Ragazzi Fabrizio De André in La lunga notte di Gulliver. Un omaggio alla capacità di inventare e trasformare la realtà, ispirato all’opera di Jonathan Swift. La regia è di Alice Sinigaglia, le musiche di Gloria Clemente con la partecipazione di Andrea Cozzani basso elettrico e loops.

Domenica 9 dicembre alle 16 il Teatro del Drago in scena con il cult della Famiglia Monticelli Pinocchio, spettacolo musicale per pupazzi, ombre e attori ispirato alle immagini di Alain Letort, rappresentato in tutti i Paesi europei, oltrechè negli Stati Uniti, in Asia e Medio Oriente. Replica per le scuole lunedì 10 dicembre alle 10.

A gennaio, venerdì 18 alle 10 e alle 20.45, Centro Studi Danza di Loredana Rovagna, Di.Da. Dimensione Danza – Cantiere della Danza presentano Emersioni da Corpi Sommersi , nuovo sviluppo del progetto Educardanzando a Teatro con ideazione, costumi, testo, coreografia e regia di Loredana Rovagna.

Si ride e si sogna, giovedì 31 gennaio alle 9.30 e alle 11, con Omino della Pioggia e la magia del poetico teatro di bolle di sapone di Michele Cafaggi, selezionato, proprio per questo spettacolo, come Spotlight artist all’International Performing Art for Youth 2017 di Madison (USA). Nel 2016 Cafaggi ha inoltre ricevuto il Premio Nazionale Franco Enriquez.

Martedì 5 e mercoledì 6 febbraio, rispettivamente alle ore 20:45 e alle 10, arriva al Teatro Civico della Spezia un vero e proprio cult della Compagnia Abbondanza/Bertoni, Romanzo d’infanzia. Pluripremiato e acclamatissimo in Italia e all’estero da oltre 20 anni, uno spettacolo di teatro danza di particolare intensità e poesia che diverte i più piccoli e commuove gli adulti.

Sempre a febbraio, martedì 19 alle 10, in scena Kolòk, i terribili vicini di casa prodotto dalla Fondazione Teatro Ragazzi Onlus di Torino. Uno spettacolo di e con Olivia Ferraris e Milo Scotton, che ha al suo attivo numerosi premi e riconoscimenti ed è stato ospite, tra le altre cose, dei più prestigiosi festival di Teatro Ragazzi europei.

Martedì 5 e mercoledì 6 marzo alle 10 è la volta di Canto la storia dell’astuto Ulisse, una produzione del Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa, Teatro Gioco Vita e Compagnia del Sole. Flavio Albanese veste i panni dell’eroe omerico, accompagnato dalle creature mostruose e potenti rievocate sulle scene dalla magia delle ombre di Emanuele Luzzati, in una proposta teatrale elaborata espressamente per il pubblico più giovane.

Ancora grande avventura e magia venerdì 22 marzo alle 10 con Marco Polo e il viaggio delle meraviglie. Percorso teatrale sul tema dell’esplorazione, della conoscenza e del meraviglioso tratto da Il Milione di Marco Polo e prodotto dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino, ha ottenuto, tra gli altri, la menzione della giuria e il premio dell’Osservatorio Ragazze e Ragazzi in Gioco, composto da studenti tra gli 8 e gli 11 anni, al Giocateatro Torino nel 2012.

Chiude la Stagione Teatro Ragazzi Casting in the Jungle in scena domenica 7 aprile alle 16.30 con replica lunedì 8 e martedì 9 aprile alle 10. Il Coro Kids Fabrizio De Andrè si cimenta questa volta in un’opera buffa, completamente originale, ispirata alla celeberrima raccolta di racconti di Rudyard Kipling Il libro della giungla. Musiche di Gloria Clemente, laboratorio teatrale Simone Ricciardi, percussioni Davide Sinigaglia. Info: 0187 727521.

Marco Magi