La Spezia, 2 settembre 2018 – La super ospite si chiama Gianna Nannini, ma il Premio Lunezia che vedrà il suo epilogo domenica 2 settembre (dalle 21.30) al Teatro Civico, è pronto ad offrire una grande serata di musica e non solo, a tutti gli spezzini al di là della cantante senese interprete di successi come 'Bello e impossibile', 'Fotoromanza', 'Sei nell'anima', 'Meravigliosa creatura' e... visto il periodo ''Un'estate italiana'.

La serata – spostata all'interno del Teatro Civico in virtù delle previsioni meteo - vedrà anche la contesa per il primo posto fra i tre cantautori finalisti della sezione 'Nuove proposte' e i tre autori nella sezione 'Autori di testo'. Nella prima saranno in gara Giulia Pratelli (Pisa), Francesco Rainero (Firenze) e Lorenzo Santangelo (Roma); nella sezione dedicata agli autori i tre finalisti sono Stefano Ferro (Verona), Alessio Martella (Milano) e Andrea Sorge (Roma).

La sezione 'Nuove proposte' vede tra i partner Rai Radio 1, l’etichetta discografica Warner Chappell Music e la Nazionale Italiana Cantanti. Insieme allo spezzino Riccardo Monopoli e a Loredana D'Anghera, anche il regista Sebastiano Rizzo (fra i protagonisti dell'ultima edizione del David di Donatello) che arriva direttamente dalla capitale per leggere i testi finalisti e per la dedica speciale a Gianna Nannini, premiata per la qualità musical-letteraria delle sue canzoni.

Diversi altri ospiti allieteranno l'evento: il cantautore Manuel Picciolo in arte Mappo, vincitore delle Nuove proposte di due edizioni fa, il tenore Jonathan Cilia Faro accompagnato dal suo pianista, il cantautore FranKavilla e il duo rap pop Alma&Rueka. A condurre la kermesse sarà proprio colui che l'ha ideata, lo spezzino Stefano De Martino, con la direzione musicale affidata a Beppe Stanco e con in giuria il produttore Filippo Raspanti.

Ricordiamo che il Premio Lunezia nacque nel 1996 ad Aulla e lì si è svolto fino al 2010, poi dal 2011 fino allo scorso anno è passato a Marina di Carrara, mentre questa ultima edizione è andata in scena tra Aulla e Spezia. E tornando proprio a domenica sera, la Nannini dunque canterà? Tutti gli altri ospiti delle edizioni passate del Premio Lunezia, hanno sempre espresso il loro compiacimento attraverso la presentazione dei propri brani e crediamo che anche lei non sarà da meno (pare che lo farà con un pianoforte 'speciale'), per la felicità di tutti i presenti.

Per saperlo basta raggiungere domenica sera il Teatro Civico, l'ingresso è gratuito. Precisiamo che la serata doveva svolgersi in piazza Mentana (capace di accogliere duemila persone), però a causa delle incertezze del meteo, è stata spostata al chiuso con conseguente riduzione dei posti disponibili. Il botteghino del Teatro sarà aperto dalle 18 per la consegna dei ticket di ingresso fino a esaurimento posti. Rimangono validi i biglietti ritirati per lo svolgimento dello spettacolo nell'area esterna.