Befana
Befana

La Spezia, 4 gennaio 2018 - Tanti appuntamenti nel fine settimana per la Befana a La Spezia e provincia.

LA SPEZIA - Il capoluogo si anima sabato con due iniziative ormai consuete. Alle 11.30, nell’angolo tra Passeggiata Morin e Molo Italia sbarcherà la Befana della Canottieri Velocior 1883: arriverà dal mare accompagnata dalle barche da canottaggio con ai remi gli atleti della Velocior e poi una giunta in banchina donerà caramelle e dolciumi a tutti i bimbi presenti. Quinta edizione poi per la ‘Befana che viene dal mare’, al Porto Mirabello, a cura dell’associazione Life on the Sea. Sulla passeggiata, alle 15, arriveranno anche le auto d’epoca del Cams, gli autobus storici, i modelli d’epoca del Vespa Club, e quelli degli Amici del Sì. Durante il corteo in centro la carovana effettuerà una sosta in piazza Saint Bon, circa alle 15.30, dove avverrà una distribuzione di doni e dolciumi a tutti i bimbi. Dopo un bel giro in tutta la città, il gruppo raggiungerà piazza Cavour dove è previsto un appuntamento musicale con protagonisti i ragazzi di ‘Io Canto’ e Monica Magnani, nota cantante e vocal coach, che si presenterà sul palco con i ragazzi che hanno partecipato in questi giorni al campus ‘Ti lascio una canzone di Natale’. In caso di cattive condizioni meteo, l’evento verrà rimandato al primo giorno utile di bel tempo.

VAL DI MAGRA - La tradizione è rispettata. Come accade da generazioni a Castelnuovo Magra arrivano i... Pefan. Non è solo la cara nonnina a portare dolci e spesso il carbone ai bambini ma anche il gruppo folkloristico che accompagnato dall’asino Tulipano fa il giro del paese per augurare a tutti l’arrivo... della Befana vera. Il 5 gennaio si partirà dalla zona della Cantine Lunae. Il 6 gennaio è in programma la pentolaccia della Befana all’oratorio della chiesa di via Gallico. L’iniziativa è curata dal Comune in collaborazione con i consigli di frazione di Molicciara, Palvotrisia, la parrocchia del Sacro Cuore e la Protezione Civile. Il ricavato delle offerte andrà in beneficenza. Un fine settimana di appuntamenti a Santo Stefano Magra: venerdì inizia il cammino dei befani sul territorio organizzato insieme ai rioni. Sabato alle 15.30 appuntamento all’Arci Pineta di Ponzano per l’ormai abituale incontro con i bimbi che si ripeterà domenica alle 15 all’opificio calibratura dell’ex ceramica Vaccari di Ponzano. Oltre alle calze sarà in programma lo spettacolo di animazione. Venerdì sera alle 21 nella piazza del borgo di Ortonovo serata insieme alla Befana allestita dalla Pro Loco e Comune di Luni.

VEZZANO - Befana acrobatica la sera del 4 a Vezzano inferiore organizzata dalla parrocchia e dal gruppo folk “A Lavezaa” con il patrocinio del Comune. Una vecchina davvero energica si calerà dal campanile della chiesa di Santa Maria Assunta, se le condizioni meteo lo consentiranno. E’ la dodicesima edizione dell’evento ideato dal gruppo folk per sfruttare l’alto campanile, quasi cinquanta metri, sovrastante la piazza del Popolo. Alcuni giorni prima i volontari valutano le condizioni della discesa e sistemano gli strumenti per la calata in sicurezza del volontario alpinista. Prima dell’evento, previsto per le 21, l’appuntamento è in piazza Tobino da dove partirà la processione accompagnata dal corpo musicale “Puccini” e vi sarà l’incontro con i re Magi, poi il corteo rientrerà in chiesa per l’omaggio dei doni al Bambino Gesù. Dopo l’incontro in chiesa la Befana scenderà dal campanile, distribuirà le calze e cioccolata calda a tutti i bambini e per gli adulti vin brulè. Per raggiungere la manifestazione i visitatori potranno salire da Fornola su per la strada dei Castagneti e da Buonviaggio percorrere la strada Provinciale fino alla piazza della Chiesa.

LERICI E PORTO VENERE - Sabato a Tellaro, in piazza Figoli, alle 12, si assisterà all’arrivo della vecchia dal naso adunco, che incontrerà i bambini anche a Muggiano alle 10.30, Pozzuolo alle 11, Pugliola alle 11.30, La Serra alle 12, San Terenzo alle 12.30 e Lerici alle 14.30 dove giungerà insieme ai Re Magi e della Befana, direttamente dal mare; la festa continuerà al Castello San Giorgio, dove una calza si srotolerà direttamente dalla torre. Anche quest’anno il 6 gennaio si ripete a Porto Venere il caratteristico volo della Befana. La simpatica vecchina scenderà dal Muzzerone e approderà in piazza Bastreri. Appuntamento fissato per le 14.30 quando la vecchietta porterà dolciumi vari e tante caramelle a tutti i bambini, trasportata da una teleferica. Quest’anno l’iniziativa si arricchisce di musica live con il coro gospel Pressappoco di Arcola. L’evento è organizzato dalla pro loco di Porto Venere, dal Soccorso alpino spezzino, dalla Parrocchia di Porto Venere e gode del patrocinio del Comune di Porto Venere.

RIVIERA E CINQUE TERRE  - La Befana è abituata ad arrivare in modo insolito a Monterosso: lo scorso anno ha scelto di atterrare sulla spiaggia di Fegina con il parapendio. Ma quest’anno a causa delle condizioni meteo avverse dovrà rinunciare al volo e scegliere la terraferma. L’appuntamento è sabato in piazza Garibaldi alle 15 quando la vecchietta consegnerà oltre 150 calze ai bambini del paese. E lascia un messaggio alla famiglie: “Una vecchina brutta e vestita di panni pieni di toppe è per un giorno fonte di simpatia, vitalità e gioia di vivere, un simbolico riscatto per tutte le persone anziane che vengono chiuse in case di riposo e sono grandi tesori di inestimabile bellezza, forza e saggezza”. Anche ai bimbi di Vernazza arriveranno dolci e carbone portati dalla anziana signora nel primo pomeriggio di sabato in piazza o nei locali della biblioteca comunale a seconda delle condizioni meteo. A Levanto la festa si sposta in località San Gottardo dove l’associazione Anspi ha organizzato un pomeriggio per i più piccoli nella tensostruttura del circolo. La compagnia degli Elfi aprirà tutti i pomeriggi dalle 16 alle 18 sino a sabato la casetta di Babbo Natale nella sede delle ex stazione ferroviaria lungo la passeggiata sul mare,la piccola dimora sarà arredata a tema befanesco, dunque calze e scope prenderanno il posto del vestito rosso e delle renne. A Bonassola l’appuntamento per i più piccoli è sabato pomeriggio dalle 15 in via Fratelli Rezzano dove la vecchina arriverà portando le calze tra musica e giochi, un evento organizzato dalla croce azzurra in collaborazione con la Pro loco.

VAL DI VARA - Befane qua e là in tutta la Val di Vara. Sabato a Pignone, dopo l’escursione al Castellaro nella mattinata con speleologi del Cai (ritrovo alle 9.30 in piazza Marconi), alle 15 diverse intrepide Befane scenderanno dall’alto sulla piazza del paese, lanciando caramelle e consegnando a ogni bambino una calza piena di dolciumi; a cura della Pro loco panettone e cioccolata calda, vin brulé per i grandi nell’area dell’ufficio turistico Iat. Tutto questo tempo permettendo, altrimenti la Befana arriverà (a piedi) nella sala consiliare sempre alle 15. Dalle 14 alle 18 ecco la Befana anche al parco di Canevella di Ceparana per regalare tante calzette ai bimbi; sempre a Ceparana sabato dopo la messa delle 10 Befana all’Oratorio. A Varese Ligure, invece, a cura della pro loco, la Befana giungerà alle 15 in piazza Castello e proseguirà per il salone della compagnia, con animazione, caramelle e per chi non è stato bravo il carbone. In piazza Garibaldi a Pian di Follo, nella struttura ‘Giuliano Ratti’, nell’evento curato dal Comitato San Isidoro, la befana distribuirà una calza a tutti i bambini, poi cioccolata calda e per gli adulti il vin brulé. A Tivegna la Befana sarà nel piazzale della chiesa sabato alle 15.