L'allenatore Pasquale Marino
L'allenatore Pasquale Marino

La Spezia, 16 maggio 2019 – Una partita che vale un'intera stagione. Spezia-Cittadella, primo preliminare di playoff, si giocherà, come previsto, venerdì 17 maggio alle 21, allo stadio Picco. Intanto il regolamento: passa alla doppia semifinale con il Benevento, la squadra che al termine dei tempi regolamentari vincerà il match, oppure passerà lo Spezia in caso di parità che si manterrà anche nei successivi tempi supplementari. “I playoff sono gare secche – afferma Pasquale Marino - in cui il tempo per rimediare è minimo ed in cui l'attenzione deve essere massima; noi siamo stati invitati al ballo quindi ora ci tocca ballare al meglio delle nostre possibilità, dando tutto proprio come abbiamo sempre fatto”. Un avversario già battuto due volte in questo campionato, in casa e in trasferta. “Una formazione abituata a fare campionati di vertice, difficile da affrontare e che attua un'ottima fase difensiva, pertanto bisognerà gestire bene il palleggio, far circolare la sfera velocemente e non concedere ripartenze, curando con attenzione le marcature preventive ed ogni minimo dettaglio”. Ci sarà l'esordio del Var. “Un grande aiuto per gli arbitri, soprattutto in un momento in cui ci si gioca tutta la stagione”.

CURIOSITÀ Si tratta del quinto playoff cadetto della storia dello Spezia, record di partecipazioni in condivisione con il Perugia ed arrivato dopo gli spareggi delle stagioni '13/'14, '14/'15, '15/'16 e '16/'17. I playoff non sono una novità per il tecnico di Marsala, che nella sua carriera ottenne uno storico traguardo al termine del campionato di Serie C2 2001-2002 con il Paternò, portato in trionfo proprio grazie al successo negli spareggi promozione, senza contare che proprio mister Marino è l'unico allenatore trai sei ai nastri di partenza dei playoff, a poter vantare una promozione sul campo in Serie A, ottenuta con il Catania nel campionato 2005-2006.

FORMAZIONE Non dovrebbe discostarsi molto dallo schieramento visto sul campo di Lecce, con la possibilità però di inserire l'attaccante Okereke dall'inizio. Dunque sono stati convocati i portieri Lamanna, Manfredini e Barone, i difensori Brero, Augello, Crivello, Capradossi, Terzi, Ligi, De Col, e Vignali, i centrocampisti Mora, Ricci, Crimi, Bartolomei, De Francesco, e Maggiore, e gli attaccanti Pierini, Galabinov, Gyasi, Okereke, Bidaoui e Da Cruz.

ARBITRO Sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma 1 a dirigere la sfida playoff del Picco tra le Aquile di Pasquale Marino ed il Cittadella guidato da mister Venturato. Con lui gli assistenti Pietro Dei Giudici della sezione di Latina e Pasquale Capaldo di Napoli, mentre il quarto ufficiale sarà Manuel Volpi di Arezzo; Marco Serra di Torino alla Var e Riccardo Ros di Pordenone Assistente Var.