Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Us Grosseto, ma rosa Ragazze in campo

L’Unione Sportiva Grosseto ha posto le basi per il settore femminile. Si è infatti svolto il primo allenamento delle ragazze biancorosse. Esordio sotto l’acqua per la squadra femminile dell’Us Grosseto che ha sostenuto giovedì il primo vero allenamento al centro sportivo di Roselle. Una prima volta molto importante, per un progetto tanto atteso. Il gruppo, composto da ragazze provenienti un po’ da tutta la provincia e allenate da Alexandra Mostoghiu, ha cominciato l’allenamento alle 18, sotto lo sguardo attento ed emozionato del direttore generale Emilio Capaldi e dei genitori presenti. Domenica le ragazze biancorosse apriranno la gara degli under 15 e al termine faranno una partitella di allenamento.

"Vedere in campo le ragazze – ha spiegato il direttore generale Emilio Capaldi – è davvero una grande soddisfazione per tutta la società. Avevamo annunciato mesi fa la nascita di questo progetto e oggi, grazie anche al grande aiuto di Alexandra Mostoghiu, siamo finalmente riusciti a partire e a mantenere la parola data. Crediamo molto in questo progetto che siamo convinti riceverà sempre più adesioni".

Al momento gli allenamenti sono il giovedì, dalle 18 alle 19.30, al centro sportivo di Roselle. Domenica invece, le ragazze biancorosse apriranno la gara degli under 15, per poi fare al fischio finale una partitella di allenamento.

"Ci tengo innanzitutto a ringraziare la società – ha spiegato Alexandra Mostoghiu, allenatrice della squadra femminile dell’Us Grosseto – per la grande fiducia che mi ha dato. Abbiamo messo fin qua le basi per costruire un gruppo che possa crescere e divertirsi insieme e ieri questo primo mattoncino è stato messo ufficialmente. Ci siamo ritrovate in campo nonostante la pioggia ed è stato molto emozionante: le ragazze sono entusiaste di questo percorso e sono sicura che potremo divertirci davvero".

Per informazioni sui corsi e sulla squadra femminile è possibile scrivere a calciofemminile.grosseto@gmail.com

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?