Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Podismo, Buccilli sorprende tutti nella Scalata dell'Argentario

L'atleta laziale ha battuto Lubrano e Fois

Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 09:35
Il podio assoluto

Grosseto, 11 settembre 2018 - Un nome illustre nella tappa del circuito Uisp Corri nella Maremma. La Scalata dell’Argentario è conquistata dal forte ultramaratoneta Carmine Buccilli (Atletica Santa Marinella) che, all’esordio nella manifestazione, domina la gara in 35'29'' distaccando da subito il gruppo. L’Atletica Costa d'Argento sfoggia un nuovo bellissimo percorso di 10 chilometri con l' arrivo sulla vetta del Monte Argentario (645 metri sopra il livello del mare). Tornando a Buccilli notevole soprattutto la sua forza in salita nei primi 5 chilometri (dislivello sfavorevole di 350 metri ) corsi in 20'00'' (media 4'00'' al chilometro) . Sul podio dietro di lui c’è Gabriele Lubrano (Atletica Costa d' Argento), sul tracciato di casa vincitore nel 2015 e al 50° podio nel Trofeo Corri nella Maremma. Al terzo posto Christian Fois, capitano dell’Atletica Costa d' Argento. La squadra locale si riprende la rivincita con le donne grazie alla doppietta bis dello scorso anno con Marika Di Benedetto che nei percorsi collinari dimostra come a Travale di avere una marcia in più conducendo la gara dal primo all'ultimo metro e precedendo sul traguardo la compagna di team Angela Mazzoli e l'atleta del IV Stormo Maria Merola.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.