Fernando Montigel è ufficialmente un giocatore del Folonica Hockey. Si è conclusa dunque con una fumata bianca la prima delle due trattative che ha in piedi la società del presidente Massimo Pagnini per rifondare di fatto la squadra che ha perso Rodrigue, Paghi e Cancela. "La società – si legge nella nota...

Fernando Montigel è ufficialmente un giocatore del Folonica Hockey. Si è conclusa dunque con una fumata bianca la prima delle due trattative che ha in piedi la società del presidente Massimo Pagnini per rifondare di fatto la squadra che ha perso Rodrigue, Paghi e Cancela. "La società – si legge nella nota –comunica di aver raggiunto l’accordo con Fernando Montigel, assicurandosi le prestazioni del forte difensore argentino per la stagione 20202021". Trentacinque anni, nativo di San Juan, la culla di tutti i giocatori argentini di hockey, Montigel vanta una lunga esperienza nel campionato italiano, dove prima di approdare a Follonica ha vestito le maglie di Novara, Lodi e Viareggio. Proprio con il Centro è stato il titolare e leader della difesa delle ultime sei stagioni. "Con il suo arrivo – prosegue il sodalizio del Golfo – la società si è garantita un giocatore di grande qualità, in grado di dare un contributo significativo alla causa del Follonica. Un primo importante tassello per quella che sarà la squadra della prossima stagione". Dopo Montigel adesso la squadra di Enrico Mariotti aspetta l’ufficializzazione, che dovrebbe arrivare a giorni, di Leonardo Barozzi, il portiere della nazionale che ha scelto il Capannino per continuare a giocare in categoria (il Cgc Viareggio disputerà la prossima stagione il campionato di serie A2). Dopo Barozzi comunque il mercato non è ufficialmente concluso. Il diesse Simone Pantani è alla ricerca di un attaccante, magari straniero. Ma questo dipenderà dalle risorse che la società metterà a disposizione della prima squadra.