Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

L’Invicta sceglie due giovani del vivaio: Borgia e Rescio in prima squadra

4 ago 2022
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei
Pardo Mati premiato come miglior centrale agli Europei

L’Invictavolleyball conclude la formazione della rosa della serie B maschile con la "promozione" di due giovani in prima squadra.

Due ragazzi di belle speranze che, dalla "cantera", passano in rosa di serie B visti i buoni progressi della passata stagione.

Si tratta dello schiacciatore Pietro Borgia e del centrale Davide Rescio che saranno quindi a disposizione di coach Fabrizio Rolando. Due giovani che concludono la rosa per la serie B maschile 2022- 2023 della prima squadra della società del presidente Galoppi.

L’Invictavolley continua così nel segno della continuità, ovvero confermando lo zoccolo duro dell’ultima stagione – con giocatori collaudati, ed aggiungendo alcuni nuovi elementi e promuovendo dalle giovanili altri due ragazzi che si sono distinti nel settore giovanile.

La linea della società grossetana è tracciata da anni e sta dando i propri frutti: basti pensare al passaggio in A3 di Pardo Mati, diciassettenne che dal settore giovanile si era messo in mostra in B lo scorso anno attirando su di sé le attenzioni di molte società, soprattutto dopo l’ottimo europeo disputato nelle scorse settimane con la maglia della Nazionale dove è stato premiato come miglior centrale della manifestazione.

I confermati della scorsa stagione sono: Morviducci, Pellegrino, Galabinov, Barbini, Rossi, Caldelli, Cappuccini, Pantalei, Alessandrini. I nuovi acquisti, invece, sono Ielasi, Baratti, Gasperi.

Con Borgia e Rescio la rosa è così completata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?