Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Follonica Gavorrano a caccia della finale

Oggi. il team di Marco Bonura ha la possibilità di qualificarsi per la finale di Coppa Italia di serie D Semifinale con la Virtus Ciserano Bergamo
Oggi. il team di Marco Bonura ha la possibilità di qualificarsi per la finale di Coppa Italia di serie D Semifinale con la Virtus Ciserano Bergamo
Oggi. il team di Marco Bonura ha la possibilità di qualificarsi per la finale di Coppa Italia di serie D Semifinale con la Virtus Ciserano Bergamo

Appuntamento con la storia per il Follonica Gavorrano. Oggi infatti il team di Marco Bonura ha la possibilità di qualificarsi per la finale di Coppa Italia di serie D. Si gioca oggi la semifinale contro la Virtus Ciserano Bergamo. Fischio d’inizio alle 16 presso lo stadio Malservisi-Matteini di Bagno di Gavorrano. Mister Bonura domenica ha fatto un po’ di turnover, ma ha anche qualche giocatore acciaccato. Tipo Ampollini, Grifoni e Coccia. Ombra tornerà tra i pali dopo il riposo di domenica. Dierna e Bruni invece saranno chiamati agli straordinari. Gasco dovrebbe giocare a destra e Fremura a sinistra se Coccia non ce la facesse. In mediana tornerà Lo Sicco, con Arduini, Barlettani e Origlio in lizza per due maglie. Davanti probabile l’impiego di Tiganj, Liurni e Sylla, con Mugelli e Giustarini che dovrebbero partire dalla panchina. I minerari avevano battuto il Carpi nei quarti qualificandosi per la sfida odierna. I bergamaschi invece avevano battuto ai rigori la Caronnese. Squadra molto giovane quella lombarda, ottava nel girone B, con oramai poche possibilità di qualificarsi per i playoff. Da tenere d’occhio l’attaccante Emanuele Bardelloni, giocatore d’esperienza e qualità. Minerari che, reduci dalla vittoria di Rieti, che è valsa i playoff, ora possono concentrarsi al 100 per cento in questa semifinale di Coppa Italia, vero obiettivo stagionale, dopo che il primo posto era sfumato ad inizio 2022. Questi gli abbinamenti delle semifinali di Coppa Italia: Follonica Gavorrano-Virtus Ciserano Bergamo e Audace Cerignola-Torres. Le gare sono di sola andata, in caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, per l’assegnazione della vittoria e conseguentemente della qualificazione al turno successivo, si procederà all’effettuazione dei calci di rigore.

Andrea Capitani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?