Sergio Silva allenatore del Follonica quest’anno grande protagonista
Sergio Silva allenatore del Follonica quest’anno grande protagonista
E’ il grande giorno dei playoff nel massimo campionato di hockey su pista. Quelle dove si decidono le sorti di una stagione intera. Stasera il Follonica (al Capannino alle 20.45) affronta il Sarzana, per la prima gara di andata dei quarti di finale dei playoff. Una sfida davvero stellare tra due delle squadre più competitive dell’intero panorama hockeystico nazionale. Due squadre che hanno fatto del bel gioco (accompagnato dai risultati) la loro prerogativa per tutto l’anno. Ma i biancazzurri del Golfo sono pronti per...

E’ il grande giorno dei playoff nel massimo campionato di hockey su pista. Quelle dove si decidono le sorti di una stagione intera. Stasera il Follonica (al Capannino alle 20.45) affronta il Sarzana, per la prima gara di andata dei quarti di finale dei playoff. Una sfida davvero stellare tra due delle squadre più competitive dell’intero panorama hockeystico nazionale. Due squadre che hanno fatto del bel gioco (accompagnato dai risultati) la loro prerogativa per tutto l’anno. Ma i biancazzurri del Golfo sono pronti per stupire. Nonostante sulla carta la squadra di Ale Bertolucci sia favorita (anche per giocherà le eventuali due partite decisive al Vecchio Mercato) i biancazzurri sono pronti per stupire. In queste due settimane di sosta forzata, infatti, nonostante la sconfitta immeritata ai tiri di rigore nella semifinale di coppa Italia contro il Forte dei Marmi, la squadra ha rifinito la preparazione ed è carica a mille in vista del match. Purtroppo non ci sarà il pubblico, decisivo in sfide come queste, soprattutto al Capannino, che è sempre stato l’uomo in più. Un inizio col botto, dunque per questa post season. Insieme a Sarzana-Follonica infatti scenderanno in pista anche Bassano e Trissino, altro match dai cuori forti e che verrà giocato con prospettive. Senza dimenticare gli altri due quarti di finale, ovvero Correggio-Lodi e Montebello-Forte, sfide che non sono tra le più scontate. Sergio Silva dunque schiererà in pista la formazione che in queste ultime settimane gli ha dato più certezze: ovvero Barozzi a difesa della porta con Menichetti pronto a subentrare, Federico Pagnini e Fernando Montigel in difesa con Marco Pagnini e Davide Banini a giostrare su tutto il fronte di attacco. Pronti comunque Francesco Banini, Serse Cabella e gli altri giovani della rosa che hanno fatto bene in questa stagione. "Sarà sicuramente una sfida molto complicata – ha detto il direttore sportivo Simone Pantani – ma assolutamente molto affascinante. Il Sarzana non è una sorpresa perchè sono 6 anni che gioca ai massimi livelli. Basta guardare la classifica per capire che il Sarzana è una delle squadre più forti dell’intero campionato. Dunque sono favoriti ma il Follonica c’è".

Pantani prosegue: "Cercheremo di rendergli la vita molto dura – aggiunge – non ci sono tante storie da raccontare. E poi perchè nei playoff cambia tutto. La squadra sta bene, si è allenata con intensità e voglia. E ha fatto di tutto per arrivare all’appuntamento nel miglior modo possibile. Poi vedremo quello che succederà. Quello che sono certo - chiude l’uomo mercato del Follonica – è che la squadra giocherà al massimo delle proprie possibilità".