Il team grossetano
Il team grossetano
Grosseto, 15 maggio 2019 - Un vento gelido e un clima più autunnale che primaverile ha accolto il secondo bowl divisionale del campionato femminile di flag football, di scena a Bienate in provincia di Milano. Dominio Skorpions Varese, che si sono liberate agilmente prima delle Cudere Grosseto e poi di Tempeste Busto Arsizio e Driadi Torino, scavalcando le maremmane nella classifica del girone A in attesa del turno interdivisionale del prossimo 15 e 16 giugno a Bergamo. Proprio le Cudere chiudono la giornata al secondo posto, con due vittorie e una sconfitta, seguite da Tempeste, con una vittoria e due sconfitte e dalle Driadi, ancora a secco questa stagione. Due vittorie ed una sconfitta. E' questo il bilancio del secondo bowl stagionale per le Cudere Grosseto nel campionato di flag football femminile. La formazione grossetana, in trasferta a Varese, ha perso la sfida d'esordio contro le Skorpions, per poi vincere contro le Tempeste e le Driadi. Dopo le due vittorie e l'unica sconfitta nel primo bowl dell'anno giocato a Grosseto, il team maremmano si è ripetuto anche in Lombardia, dove comunque ha guadagnato l'accesso alla fase interdivisionale di Bergamo di giugno. La prima sfida ha visto le Cudere entrare in campo con la testa tra le nuvole e perdere contro le Skorpions 39-19, con le avversarie abili ad approfittare di ogni errore delle maremmane. Nella seconda sfida, contro le Tempeste, è arrivata una roboante reazione che ha portato alla vittoria per 20-6. Nella terza ed ultima gara contro le Driadi è arrivato un successo sofferto per 14-13. Dopo un avvio in salita, le maremmane hanno reagito e si sono prese la vittoria.