Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Gavorrano, 11 giugno 2021 - Sconfitta interna per il Follonica Gavorrano che viene battuto dal Grassina per 4 a 2 al termine di una gara dai mille volti. Nella prima frazione di gioco partono bene i ragazzi di Cacitti che ci provano con la conclusione di Lo Sicco deviata in angolo da Mataloni. Passano solo tre minuti e gli ospiti hanno l’occasione per passare in vantaggio con Diarrassouba che viene steso in area. Sul dischetto si presenta Marzerli che spiazza Ombra, ma centra in pieno il palo. Il Grassina però sblocca il risultato al 23’ con Calosi che di testa su azione da calcio d’angolo batte l’incolpevole Ombra.
Al 31’ arriva il raddoppio della squadra di Innocenti, questa volta con Marzierli, che in posizione dubbia di fuorigioco, è più veloce di tutti a depositare in rete la respinta di Ombra. Il doppio schiaffo sveglia però il Follonica Gavorrano che negli ultimi dieci minuti, trascinata dal piede fatato di Lo Sicco, aumenta i giri del motore. Dalla punizione tagliata del numero 23 nasce l’1 a 2 con la girata di testa di Tomassini, poi, proprio poco prima del duplice fischio, i padroni di casa vanno vicini al pari in due occasioni. Prima Lo Sicco prova a sorprendere Mataloni direttamente da corner, con Tomassini stoppato poi sulla linea da un difensore, poi, sul susseguente tiro dalla bandierina, la girata di testa di Zini viene respinta sulla linea di porta da Zagaglioni. Un primo tempo a fasi alternate, ma con tante occasioni. Nella ripresa il Follonica Gavorrano cerca subito di trovare il pari che arriva al 21’ con Tascini che in acrobazia batte il portiere degli ospiti. I ragazzi di Cacitti ora ci credono e premono sull’acceleratore, ma arriva la doccia fredda con la rete realizzata da Bellini al 33’ che riporta in vantaggio i fiorentini. Nel finale i biancorossoblu si gettano in avanti e Papini purtroppo si fa espellere per proteste dopo un presunto fallo subito.
Bellini mette poi a segno la rete del definitivo 2 a 4 in contropiede regalando così tre punti preziosi in ottica salvezza.