Gorgonzola, 28 aprile 2018 - Il Gavorrano perde ancora, e stavolta lo fa in maniera rocambolesca. Dopo essere stato avanti per due volte nel primo tempo, ed aver recuperato nel finale la sfida con la Giana, a due minuti dal termine il team di Favarin si è fatto trovare impreparato, subendo il 4-3 definitivo a pochi minuti dalla fine dell'incontro. Difesa di burro per i maremmani che incassano a fine primo tempo l'uno-due di Perna che stravolge una sfida che i minerari sembrano poter portare a casa. 

GIANA ERMINIO4-4-2: Taliento; Bonalumi, Rocchi, Montesano, Foglio; Chiarello, Marotta, Pinto (26'st Greselin), Iovine; Perna, Okyere. A disposizione: Sanchez, Capano, Concina, Corti, Degeri, Greselin, Sala, Seck, Sosio. All. Albè. 

GAVORRANO 3-5-2: Falcone; Marchetti, Mori (13'st Borghini), Ropolo; Papini, Damonte, Vitiello, Remedi (13'st Malotti) Favale; Barbuti (13'st Brega), Moscati. A disposizione: Pagnini, Bruni, Gemignani, Maistro, Merini, Reymond. All. Papini.
Arbitro: Valiante di Salerno.
Marcatori: 2' rig. Barbuti, 11' Marotta, 20' Vitiello, 28', 31' Perna, 41'st Brega, 43'st Gullit
Note: ammoniti Damonte, Gullit.