Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Gavorrano, confermati i senatori Conti e Moscati

Ropolo saluta dopo sei anni in rossoblù

Ultimo aggiornamento il 2 luglio 2018 alle 09:41
Filippo Moscati

Gavorrano, 2 luglio 2018 - Paolo Ropolo ha salutato Gavorrano. Uno dei senatori della squadra, in Maremma da sei stagioni, se ne va. Il difensore classe 1993 ha infatti firmato un contratto col Pontedera in serie C, rifiutando l'offerta di rinnovo in D dei minerari. Una scelta dovuta al fatto che il giocatore ha preferito confrontarsi in serie C dopo la positiva stagione dello scorso anno. Restano in rossoblù invece il centrocampista Federico Conti e l'attaccante Filippo Moscati, due giocatori attorno a cui ruotava un po' il calciomercato del direttore generale del Gavorrano Filippo Moscati. Il primo prenderà in mano il centrocampo rossoblù, mentre il secondo sarà uno dei due attaccanti del prossimo undici titolare di Battistini in attesa di un'altra punta. La società lavora sulla riconferma di Brega, che non è scontata. In caso di esito negativo Vetrini, su indicazione del tecnico Battistini, cambierà obiettivo.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.