Mario e Simone Ceri del Roselle
Mario e Simone Ceri del Roselle
Grosseto, 20 luglio 2017 - Semaforo verde dalla Lega Nazionale Dilettanti per l'Unione Sportiva Grosseto. L'Us Grosseto tornerà a calcare lo stadio Zecchini. Il capoluogo maremmano ha nuovamente la sua squadra di calcio. E' stato infatti accettato il cambio di denominazione da Ac Roselle a Us Grosseto. Esulta la famiglia Ceri – che si era fatta carico di questo passaggio di nome -, esulta la piazza biancorossa e tutti i tifosi del Grifone. Grosseto, dopo due stagioni col nome Fc Grosseto, tornerà a tifare il sodalizio che da oltre cento anni porta a giro per l'Italia il nome del capoluogo maremmano. Era nell'aria la notizia, ed è arrivata ieri dopo settimane di attesa. Un attesa per certi versi snervante, dopo che il Roselle aveva chiesto il cambio di nome in Us Grosseto, ma che è culminata con l'accettazione da parte della Lega Nazionale Dilettanti di Roma che si è presa tutto il tempo necessario per studiare la questione. Alla base di ciò c'è stata poi la volontà da parte degli organi federali di attendere le mosse dell'Fc Grosseto. La società di Pincione infatti, non risulta iscritta al campionato di Eccellenza. Serviva attendere la data di venerdì scorso, quando si era chiusa la procedura telematica di invio dei documenti per l'iscrizione all'Eccellenza. Dell'Fc Grosseto non c'era traccia, ed allora da Roma hanno dato l'ok per il nuovo nome del Roselle, con Grosseto che avrà una sola rappresentante calcistica nel campionato in questione. Inizialmente la Figc Toscana aveva dato parere negativo, ma non vincolante, sul cambio di denominazione: un diniego dovuto più al rischio di confusione tra Fc Grosseto e Us Grosseto che altro. Le due formazioni infatti avrebbero avuto diritto a giocare nella stessa categoria. Poi il passaggio in Lega, l'attesa, l'iscrizione al campionato del Roselle – in attesa di capire con che nome chiamarsi -, ed ora la realtà. Semaforo verde dalla Lega Nazionale Dilettanti per l'Unione Sportiva Grosseto insomma, che giocherà allo Zecchini e che a fine mese dovrebbe partire per Santa Fiora, dove svolgerà la preparazione atletica agli ordini di Consonni. Nei prossimi giorni verranno poi resi noti i nomi dei volti nuovi della squadra che prenderà il via al campionato di Eccellenza: il 3 la Coppa Italia e il 10 il campionato.