Favarin (foto LaPresse)

Cuneo, 19 maggio 2018 - Playout di Serie C, nel girone A, una rete di Zamparo poco dopo la mezz'ora del primo tempo permette al Cuneo di battere 1-0 il Gavorrano, che spreca con Remedi la chance del pari su rigore prima dell'intervallo e poi chiude in dieci per il secondo giallo a Marchetti. Al 90' brutta rissa davanti alla panchina del Gavorrano.

Fra una settimana il ritorno: il gavorrano è condannato a vincere per salvarsi.

Il tabellino:

CUNEO (4-3-1-2): Moschin; Conrotto, Zigrossi, Cristini Andrea, Testoni; Rosso, Cristini Marco, Gerbaudo; Schiavi; Zamparo, Dell'Agnello (29'st Galuppini). In panchina: Stancampiano, Baschirotto, Bruschi, Boni, Bertoldi, Di Filippo, Secondo, Pellini, Maresca, Zappella, Testa. Allenatore: Viali

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Marchetti, Mori (25'st Borghini), Ropolo; Gemignani, Damonte, Vitiello, Remedi (25'st Conti), Favale (42'st Bruni); Moscati (25'st Malotti), Brega. In panchina: Pagnini, Luciani, Maistro, Barbuti, Papini, Merini, Reymond. Allenatore: Favarin.

Arbitro: Fiorini di Frosinone

Marcatore: 31' pt Zamparo.

Note: al 45' Remedi manda fuori un calcio di rigore. Spettatori 600 circa. Al 40'st espulso Marchetti per doppia ammonizione. Ammoniti: Cristini, Brega, Schiavi, Damonte, Secondo. Angoli: 6-3. Recupero: 2'; 4'.