Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Atletica, Pittau coglie il primato personale nel disco

Secondo posto per il maremmano a Pietrasanta

Ultimo aggiornamento il 29 agosto 2018 alle 10:21
Seconda piazza per Pittau
Grosseto, 29 agosto 2018 - Alla ripresa dell’attività agonistica per la seconda parte della stagione, arrivano subito buone prestazioni dai lanciatori dell’Atletica Grosseto Banca Tema. Nel tradizionale meeting Mario Vecoli a Pietrasanta (Lucca), che segna il ritorno in gara dopo la pausa estiva, impegnati tre specialisti maremmani. Stavolta il migliore è sicuramente Matteo Pittau con il primato personale nel disco a 33.15 e il secondo posto in classifica. Un risultato significativo per il 16enne biancorosso che aggiunge 35 centimetri al suo record, in attesa di esprimere pienamente tutto il suo potenziale nelle prossime gare. Notevole anche la performance nel martello allievi del coetaneo Lorenzo Bigazzi, a una manciata di centimetri dalla sua miglior misura in carriera e dalla vittoria. Il giovane grossetano spedisce l’attrezzo a un probante 52.97 che fa ben sperare per i campionati regionali di metà settembre a Siena. Infine tra gli assoluti Matteo Macchione, malgrado un’estate dedicata al lavoro, riesce a scagliare il martello a 48.44 e coglie un altro secondo posto, replicando il piazzamento dei compagni di squadra. Nel prossimo weekend i lanciatori maremmani saranno ancora in azione a Livorno, ma tutti in gare assolute. Un nuovo bel banco di prova per i giovani atleti allenati da Francesco Angius.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.