I due atleti con le rispettive medaglie
I due atleti con le rispettive medaglie
Grosseto, 11 ottobre 2018 - Joachim Nshimirimana e Gabriele Lubrano si confermano atleti eccellenti. A Trento, ai campionati italiani Master di mezza maratona sono arrivate due medaglie per i due atleti maremmani tesserati per la società emiliana Atletica Casone Noceto. Nshimirimana si è confermato campione italiano di mezza maratona dopo il successo dello scorso anno e dopo il titolo anche nei 10 chilometri conquistato pochi mesi fa ad Alberobello nella categoria over 45. Nshimirimana, originario del Burundi, ma maremmano d’adozione, ha completato il percorso in un’ora sette minuti e 59 secondi, cogliendo il primo posto over 45 ma anche un nono ottavo posto assoluto dietro ad atleti elite ben più giovani. Medaglia di bronzo per Gabriele Lubrano, atleta dell’Argentario e tesserato anche per l’Atletica Costa d’Argento che è giunto terzo nella categoria over 45, e diciannovesimo assoluto in un’ora undici minuti e 55 secondi. Due medaglie che impreziosiscono le bacheche dei due atleti che nonostante le primavere che avanzano si confermano al top in Italia. Tra le donne, trentaduesima Antonella Ottobrino (Atletica Casone Noceto e Quarto Stormo) arrivata trecentosettantacinquesima assoluta, ma anche nona nella categoria over 40 in un’ora ventinove minuti e sei secondi; con lei, una posizione dopo, ma con lo stesso tempo, Micaela Brusa (Atletica Casone Noceto e Team Marathon Bike), giunta anche ottava nella categoria over 45.