Grosseto, 26 giugno 2018 - Doppia impresa del giovane maremmano Andrea De Simone. Nei campionati italiani allievi di Rieti, il 17enne portacolori dell’Atletica Grosseto Banca Tema conquista due finali nazionali con altrettanti record personali. Sulla pedana del lungo atterra a 6.60 nel terzo e ultimo tentativo del turno eliminatorio, dopo aver aperto con 6.35 e 6.05 che non avrebbero consentito di superare la qualificazione.

Il salto conclusivo è quello che decide le sorti della gara, per un bel progresso rispetto al 6.51 del suo precedente limite. Poi in finale si piazza decimo con un altro pregevole balzo a 6.50. L’atleta allenato da Alessandro Moroni riesce a ripetersi nel salto in alto che lo vede salire a 1.89 per la prima volta in carriera, anche qui nella terza e ultima prova a disposizione, con ben quattro centimetri di miglioramento e il dodicesimo posto.

Nella successiva finale commette tre nulli alla quota di ingresso di 1.85, che prima della rassegna tricolore under 18 rappresentava il suo record. Entrambi i risultati assumono ancora più valore se si considera che il biancorosso ha recuperato un gran numero di posizioni rispetto alle graduatorie di accredito (dove era rispettivamente 41° nel lungo e 31° nell’alto) e che è rientrato in questa stagione dopo quasi due anni di stop.