Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Tutti i protagonisti di Capalbio Libri, il festival letterario dell'estate

Sul palco di piazza Magenta salirà anche la vincitrice del Premio Strega, Helena Janeczek

di IRENE BLUNDO
Ultimo aggiornamento il 12 luglio 2018 alle 17:13
La locandina di questa edizione del festival

Capalbio (Grosseto), 12 luglio 2018 – Piazza Magenta racchiusa dalle aggraziate case che per tetti hanno libri aperti dalle copertine colorate, mentre un gatto bianco e nero a coda dritta sfila a testa alta. È la copertina della dodicesima edizione di Capalbio Libri, il festival dedicato al piacere di leggere. Ideata e diretta da Andrea Zagami, la manifestazione letteraria è organizzata dall’agenzia di comunicazione Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio e andrà in scena in piazza Magenta dal 28 luglio al 6 agosto.

Saranno dodici gli autori e i libri: Nicola Gratteri (Fiumi d'oro. Come la 'ndrangheta investe i soldi della cocaina nell'economia legale - Mondadori), Federico Fubini (La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci – Mondadori), Giuseppe Procaccini (L'abaco dei sentimenti confusi - Gaffi), Lia Levi (Questa sera è già domani - E/O, Premio Strega Giovani 2018), Nathalie Peigney (Sophie la parigina. 103 cose da sapere per essere come lei - Rizzoli), Alessandro Wagner (Arricchirsi con onore. Elogio del buon imprenditore, di Benedetto Cotrugli - Rizzoli), Lisa Roscioni (La badessa di Castro. Storia di uno scandalo – Il Mulino), Roberto Napoletano (Il Cigno nero e il Cavaliere bianco. Diario italiano della grande crisi – La nave di Teseo), Claudio Cerasa (Abbasso i tolleranti. Manuale di resistenza allo sfascismo – Rizzoli), Elena Improta (Ordinaria diversità. Diario di una figlia, moglie, madre – Ponte Sisto), Mario Tozzi (L'Italia intatta. Viaggio nei luoghi italiani non alterati dagli uomini e fermi nel tempo. Un mosaico di straordinaria bellezza – Mondadori) ed Helena Janeczek (La ragazza con la Leica – Guanda, Premio Strega 2018). Ogni incontro sarà condotto e animato da giornalisti, intellettuali e rappresentanti delle istituzioni. E, come sempre, saranno letti e interpretati anche alcuni brani.

Sul palco non mancherà Marta Mondelli, attrice italiana che vive negli Usa e che ogni estate torna in Maremma proprio per Capalbio Libri. La principale novità di quest'anno è la collaborazione tra il Comune di Capalbio e il Comune di Orbetello, che coinvolgerà Capalbio Libri e Orbetello Piano Festival, un'altra eccellenza culturale dell'estate maremmana. Orbetello offrirà la serata di mercoledì 1 agosto in piazza Magenta con un concerto di un giovane talento del pianoforte, mentre Capalbio Libri curerà il 6 agosto una serata speciale in una delle principali piazze di Orbetello­. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.