Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

"Biblioteca Chelliana in via Mazzini entro l'anno"

Lo promette il sindaco Vivarelli Colonna.  Lavori in via di ultimazione al piano terra di palazzo Mensini

Ultimo aggiornamento il 6 maggio 2018 alle 08:25
Il sindaco Vivarelli Colonna nel cantiere di palazzo Mensini

Grosseto, 6 maggio 2018 - Palazzo Mensini è pronto ad accogliere la biblioteca Chelliana mettendo a disposizione tutti gli spazi dell'edificio storico. È stato infatti deliberato dalla Giunta comunale il progetto esecutivo per i lavori di ristrutturazione e riqualificazione anche del primo e del secondo piano del fabbricato di via Mazzini. I lavori, per i quali è stato stimato un costo pari a un milione e 42mila euro, sono previsti a partire dal prossimo autunno.

“Prosegue l'impegno preso con la città per restituire attrattiva al centro storico con eventi, luoghi adeguati, decoro urbano, cura e attenzione verso il patrimonio monumentale – dice il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -; e questo atto si inserisce in questo ambizioso progetto. Pochi mesi ancora e la storica biblioteca Chelliana potrà tornare nella sede più appropriata. E offrire servizi innovativi e spazi confortevoli in una struttura di pregio che finalmente sarà riqualificata a dovere, nel rispetto della storia e dell'identità cittadina”.

“Con questa delibera si completa l'iter per la sistemazione definitiva di Palazzo Mensini dove sono attualmente in corso i lavori per la riqualificazione del piano terra e del piano mezzanino – spiega l'assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Megale -. Grazie a questi primi interventi la biblioteca potrà infatti tornare nella sua sede originaria entro la fine dell'anno. I lavori previsti al primo e al secondo piano permetteranno poi il trasferimento di tutto il patrimonio documentario e garantiranno l'apertura di altri spazi adeguati a ospitare numerose attività promosse dalla bibliotcea e non solo. L'impegno, tempi burocratici permettendo, è quello di terminare gli interventi anche di questi ultimi due piani entro la fine del 2019”. I lavori riguarderanno il completamento delle opere strutturali, il completamento e il ripristino degli impianti elettrico e termoidraulico, il ripristino dell'impianto antincendio, la sistemazione delle finiture architettoniche (come i massetti, i pavimenti, gli intonaci, i controsoffitti, tinteggiature, ecc.), la sistemazione degli infissi interni. Pavimenti e infissi saranno dello stesso tipo di quelli previsti al piano terra.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.