“Abusata a otto anni”, la denuncia di una ragazzina. Anziano finisce nei guai

Una 12enne ha raccontato alla madre alcuni episodi accaduti 4 anni fa durante la vacanza in un agriturismo. La Procura indaga per violenza sessuale aggravata

Procura di Grosseto

Procura di Grosseto

Grosseto, 14 ottobre 2023 – Toccata nelle parti intime e quando aveva appena otto anni. Mentre si trovava fuori da quell’agriturismo in Maremma che frequentava insieme alla sua famiglia da anni, in estate, quando venivano in vacanza. E’ terrificante il racconto che ha fatto la ragazzina di origini tedesche, che oggi ha dodici anni, alla madre. Una confidenza che la ragazzina ha fatto qualche mese fa, proprio mentre i suoi familiari stavano organizzando una nuova vacanza in quella struttura. Il padre, che è italiano, ha presentato una denuncia al Consolato italiano denunciando un 82enne. La Procura di Grosseto ha aperto un fascicolo per violenza sessuale aggravata.

La terribile vicenda viene alla luce dunque quattro anni dopo: l’anziano, dal racconto della bambina, avrebbe approfittato di lei parecchie volte. Spesso infatti l’anziano, parente dei proprietari della struttura, portava i bambini con lui nei terreni, facendogli fare spesso un giro sul trattore.

I sospetti della madre sono arrivati quando la dodicenne le aveva detto che in quell’agriturismo non voleva più andare. Alla richiesta di sapere il perché è arrivata la verità della dodicenne, che ha raccontato tutto alla madre. Almeno cinque gli episodi «contestati» all’anziano, avvenuti all’esterno dell’agriturismo.

Dopo il racconto il padre ha deciso di sporgere denuncia: la Procura ha aperto un’inchiesta e ha affidato ai carabinieri gli accertamenti del caso che hanno evidenziato comunque la difficoltà di accertare i fatti contestati. La Procura ha anche ordinato una perquisizione e il sequestro dei cellulari dell’anziano e della moglie.