Sismografo
Sismografo

Grosseto, 11 aprile 2018 - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geovulcanologia tra le province di Grosseto e Pisa.

I comuni più vicini all'epicentro della scossa, che è avvenuta alle ore 6.41 e a una profondità di 8 km, sono stati Monterotondo Marittimo ( Grosseto) e Castelnuovo di Val di Cecina (Pisa). 

Tanta, tantissima la paura della gente, svegliata dalla forte scossa, che è stata avvertita fino al territorio di Volterra.

Da quanto appreso non sono segnalati danni a persone. Verifiche tecniche sono in corso, spiega il sindaco di Monterotondo Marittimo, Giacomo Termine, in tre appartamenti del paese per alcune crepe nei muri ma al momento non sembrerebbe necessario procedere alla loro evacuazione. Sempre il sindaco spiega che in seguito alla scossa tanta gente è scesa in strada. "È stato impressionante" ha detto Termine spiegando che il terremoto "è durato molto a lungo. Non è stato come quello degli anni '70 ma sicuramente molto intenso. Alcune persone - ha precisato - sono scese in strada ma non ci sono stati feriti".