Il taglio del nastro del nuovo Conad con il sindaco Vivarelli Colonna
Il taglio del nastro del nuovo Conad con il sindaco Vivarelli Colonna

Grosseto, 10 giugno 2021 - Millecinquecento metri quadrati di superficie; 6 casse tradizionali; 4 Self e 4 casse ’Spesa al Volo’; 50 posti auto in superficie e 100 nel parcheggio sotterraneo; una scala mobile per l’accesso diretto al supermercato; una colonnina di ricarica per le auto elettriche.

Ma soprattutto 50 nuove assunzioni. Sono i numeri del nuovo Conad a Grosseto da questa mattina aperto su via Scansanese. Ieri pomeriggio la presentazione alle autorità con tanto di Società Filarmonica e taglio del nastro. Oggi partono le vendite. Nella descrizione infrastrutturale del nuovo insediamento realizzato da Clodia Commerciale dei soci Degli Innocenti (già proprietari dello Spazio Conad di Via Aurelia Antica, dei due Conad di Via Clodia e Via Senegal e del distributore di carburante di Via Bulgaria e del nuovo Conad di Orbetello) sono da aggiungere gli impianti fotovoltaici, il sistema di illuminazione con luci a Led e gli impianti di refrigerazione tutti pensati in ottica green per consentire un notevole risparmio energetico così come una migliore conservazione degli alimenti.

Sul piano più prettamente commerciale ad accogliere i clienti un ricco ventaglio di offerte su una vasta gamma di prodotti e servizi, nel rispetto dell’ambiente e a sostegno dei produttori locali. Il nuovo supermercato prevede i reparti panetteria, ortofrutta, salumi e formaggi, gastronomia con piatti caldi preparati nella cucina del punto di vendita, macelleria e pescheria con personale qualificato e la cantina, con un ampio spazio dedicato ai vini del territorio, insieme al Bar Bistrot Con Sapore Conad.

Particolare attenzione non solo alla sostenibilità, ma anche alla promozione delle eccellenze agroalimentari ed enologiche della città di Grosseto e della Maremma. Tra le principali, il pescato slow food di Orbetello, le paste e le farine della Filiera del Drago delle colline metallifere, le marmellate e i dolci tipici dell’isola del Giglio, la birra alle castagne, il biscotto di Roccalbegna slow food, il miele di Rocchette di Fazio, i prodotti del Monastero di Siloe, l’olio Bio del Parco della Maremma, il pane di Caldana, vini e distillati, salumi e formaggi del territorio, insieme a tutto l’occorrente per la spesa quotidiana.

"Sono le persone che fanno la differenza. Come Orbetello, anche la nuova apertura di Via Scansanese è parte del percorso di narrazione e di valorizzazione di un territorio unico nel suo genere - dichiarano i Soci, Paolo e Alessio Degli Innocenti - Per garantire ai cittadini il massimo della qualità e della trasparenza, promuoviamo solo il meglio che viene prodotto in questa zona". Nell’area Conad presto funzionerà anche un distributore carburanti, con benzina, gasolio e metano.