Mura, altre quattro telecamere. Monumento tutto sorvegliato

Il progetto di ampliamento del sistema di videosorveglianza comunale 20222023 si sta concludendo con l'installazione di 19 flussi video. Grazie a questo progetto, le Mura di Grosseto saranno video sorvegliate e illuminazione migliorata.

Mura, altre quattro telecamere. Monumento tutto sorvegliato

Mura, altre quattro telecamere. Monumento tutto sorvegliato

Si avvia alla sua conclusione il progetto di ampliamento del sistema di videosorveglianza comunale 20222023. Grazie all’attività puntuale svolta dalla Municipale e dai tecnici della società in house Netspring, in questi giorni sono state attivate le telecamere sul bastione della Rimembranza: si tratta di 4 telecamere panoramiche dotate di 4 ottiche cadauna. Oltre a queste, sono state installate una telecamera bullet e 2 telecamere panoramiche 180°, per un totale di 19 flussi video. Oggi quindi anche questo angolo di Mura potrà contare su un controllo video. Adesso tutte le Mura sono video sorvegliate. Va inoltre tenuto presente che grazie a questo progetto si è provveduto a realizzare un impianto di illuminazione che permetterà anche una migliore fruibilità della Rimembranza. Dei luoghi previsti nel progetto approvato nell’agosto 2022 dalla Giunta ne sono rimasti da concludere solo due: piazza Rosselli, dove i lavori sono già in corso e dove è possibile già apprezzare la presenza dei nuovi dispositivi che serviranno anche al monitoraggio della prima parte di via Roma, e via Castiglionese dove si prevede non solo d’iniziare le lavorazioni nei prossimi giorni, ma anche di concludere gli interventi entro la fine dell’anno. "Siamo molto soddisfatti per i progressi ottenuti. Dimostriamo ancora una volta – spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Sicurezza, Riccardo Megale – che l’Amministrazione porta a termine gli impegni presi con i cittadini e mette in campo politiche per innalzare il livello della qualità della vita. Grazie a queste moderne tecnologie di videocontrollo e alla sinergia tra le Forze di polizia e la nostra Municipale – concludono sindaco e assessore - potremo garantire una sicurezza sempre maggiore".