Un'ambulanza (foto repertorio)
Un'ambulanza (foto repertorio)

Orbetello, 12 aprile 2019 - Una donna di 57 anni, Piera Metrano, è stata trovata morta in casa ieri mattina in via Gioberti a Orbetello. Era conosciuta in paese, ma viveva da sola da quando perse il marito qualche tempo fa. Dal matrimonio, infatti, non aveva avuto figli. E proprio perché sola, aveva consegnato copia delle chiavi di casa a un vicino affinché potesse intervenire in caso di emergenza.

Oggi sarebbe stato il suo compleanno, anche se dopo la morte del marito sembra non lo festeggiasse più con nessuno. A trovarla morta sdraiata nel letto di casa, ieri mattina, è stato proprio il vicino che non sentendola, né vedendola uscire per le consuete incombenze quotidiane si è preoccupato. Ha dunque preso le chiavi dell’appartamento e dopo essere entrato ha trovato la 57enne ormai priva di vita sul letto nella propria camera.

Immediata la telefonata al 118, anche se ormai, purtroppo, non c’era più nulla da fare. Le cause del decesso non sono state ancora definitivamente accertate, anche se l’ipotesi del malore, fino a ieri, era la più accreditata. La donna, infatti, era sofferente da tempo, tanto che i ‘colleghi’ volontari della Croce rossa con i quali spesso si era trovata fianco a fianco in molte iniziative di beneficenza o di assistenza alla cittadina, le prestavano un aiuto nell’affrontare la quotidianità.