Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
14 mag 2022

"Le Crociere", musica e cabaret in laguna

Presentato il cartellone del festival. Arrivano Dargen D’Amico, Drusilla Foer, Erminio Sinni, Francesco Renga e Max Angioni

14 mag 2022
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti
Da sinistra Federico Babini, Maddalena Ottali e Andrea Casamenti

Un cartellone con proposte variegate e che lascerà spazio anche ad artisti locali. E’ stato presentato ieri il "Festival Le Crociere" organizzato dal Comune lagunare in collaborazione con "M.Arte aps" e la partecipazione di Conad, un evento che porterà sul palco il rapper Dargen D’Amico (23 luglio), Drusilla Foer (24 luglio), Erminio Sinni (27 luglio), Francesco Renga (28 luglio) e il comico Max Angioni (29 luglio), mentre il 25 e il 26 luglio saranno serate dedicate ad artisti locali: il gruppo musicale di Nomadelfia e lo spettacolo con il Carnevaletto da Tre soldi.

La rassegna è stata presentata ieri in Comune dal sindaco Andrea Casamenti, dall’assessore Maddelana Ottali e da Federico Babini di "M.arte aps".

Il festival è stato anticipato a luglio, come richiesto dai commercianti del centro storico, per non avere troppo affollamento ad agosto.

All’interno del parcheggio dove si svolgerà il festival ci saranno anche un’area ristoro curata da Drinkable Berebeneovunque, società specializzata nei serviri di intrattenimento, e una tutta orbetellana: il "Miglio Zero", per la degustazione di prodotti ittici locali. La prevendita è già aperta (e per lo spettacolo di Drusilla Foer è già conclusa, perché non ci sono più posti disponibili) e i tagliandi possono essere acquistati on line (www.ticketone.it) oppure direttamente all’ufficio Iat di Orbetello, in piazza della Repubblica. I possessori della Carta Conad avranno uno sconto di 5 euro su ciascun biglietto.

"Il festival è un’opportunità anche per i locali pubblici – dice Maddalena Ottali –, per questo li invito a restare aperti anche dopo la fine degli spettacoli, così da accogliere le migliaia di persone che arriveranno in laguna per le serate".

"Ringrazio gli organizzatori – dice Andrea Casamenti – per aver proposto un cartellone molto interessante e in grado di soddisfare gusti diversi".

"Finalmente possiamo tornare ad organizzare eventi di questo tipo – ha sottolineato Federico Babini – che sono una attrattiva importante per ogni località".

Michele Casalini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?