Il porto di Punta Ala
Il porto di Punta Ala
Castiglione della Pescaia, 11 luglio 2019 - La Società Marina di Punta Ala S.p.A. ha presentato al protocollo del Comune di Castiglione della Pescaia la richiesta di prolungamento della concessione demaniale marittima, in scadenza il 15 giugno 2033, per ulteriori 50 anni fissando la nuova data al giugno 2083. La domanda è stata motivata in quanto la società ha in programma degli investimenti per l’ampliamento della struttura portuale che sono finalizzati al miglioramento dell’offerta dei servizi resi e a garantire l’efficientamento degli standard ambientali. L’iter procedurale della richiesta formulata dalla società Marina di Punta Ala S.p.A.e di altre eventuali società che ne faranno richiesta proseguirà nei modi previsti dalla normativa vigente in materia, dandone diffusione mediante pubblicazione agli albi pretori on-line del Comune, della Capitaneria di Porto di Livorno, dell’Ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano, dell’Ufficio locale marittimo di Castiglione della Pescaia e sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana.