Ambulanza
Ambulanza

Follonica (Grosseto), 6 giugno 2021 - E’ stato urtato da un mezzo che procedeva a forte velocità. Ed è caduto dalla sua bicicletta e ha sbattuto la testa. Adesso è ricoverato all’ospedale Le Scotte di Siena con un forte trauma cranico anche se non è in pericolo di vita.

Poteva andare molto peggio dunque a un uomo di 75 anni, che ieri mattina, intorno alle 12.20, stava percorrendo in sella alla sua bicicletta via Matteotti, non lontano dalla stazione ferroviaria di Follonica. Improvvisamente l’uomo si è trovato in terra e ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto.

Immediati i soccorsi prima del 118 e anche della Misericordia di Follonica che ha deciso per il trasferimento a Massa Marittima, all’ospedale Sant’Andrea. L’uomo ha ripetutamente chiesto di non essere trasportato al pronto soccorso, ma l’ematoma era grave. I medici di Massa hanno infatti deciso il trasferimento, con l’elisoccorso Pegaso, alle Scotte di Siena. L’uomo è ricoverato in terapia intensiva ma non è in pericolo di vita.

La Polizia municipale di Follonica sta indagando sulle cause. Una donna, che ha assistito alla scena, infatti, ha assicurato di aver visto un mezzo, probabilmente un’auto, che avrebbe urtato l’anziano, facendolo cadere a terra. All’arrivo della Polizia municipale, che si sta occupando dei rilievi, però non c’era nessuno.

Non si esclude dunque che chi ha urtato l’uomo abbia deciso di allontanarsi velocemente dal luogo dell’incidente. Gli agenti del comandante Luciano Bartoli stanno indagando per individuare il pirata della strada. Al vaglio anche le telecamere della videosorveglianza della zona che potrebbero aver ripreso l’auto, o il veicolo, che si è allontanato.