Gli eventi nel weekend. Castagne, show cooking e poi la sagra del fungo

Un fine settimana ricco di appuntamenti che propone anche mercatini. Festa del Marrone e chef in piazza per dimostrazioni di cucina in diretta.

Gli eventi nel weekend. Castagne, show cooking e poi la sagra del fungo

Gli eventi nel weekend. Castagne, show cooking e poi la sagra del fungo

Un altro intenso fine settimana di eventi è alle porte. Da oggi a domenica i sapori della tavola amiatina salgono in cattedra ad Arcidosso, Bagnolo e Santa Fiora. Molti gli eventi in programma, tante e tra loro diverse le iniziative. Non solo dunque luoghi dove mangiare e assaggiare i piatti della tradizione, ma le feste sono anche l’occasione per fare attività all’aria aperta, visite ai musei e ai mercatini, escursioni e tante altre attività.

Fino a domenica ad Arcidosso è in programma "La Castagna in Festa". Diciannove cantine aperte più lo stand gastronomico all’interno del nuovo spazio "Nido di Fate", in via Tibet, faranno da cornice a una festa in grado di richiamare migliaia di visitatori ogni sera.

Domani e domenica sono gli ultimi due giorni di festa anche a Bagnolo (nel comune di Santa Fiora) con la storica "Sagra del Fungo Amiatino". Giunta alla 47esima edizione, lo stand gastronomico della sagra autunnale offre la possibilità di gustare piatti tipici a base di funghi, il tutto accompagnato da spettacoli musicali.

A Santa Fiora, negli stessi giorni dell’evento a Bagnolo è in programma la Festa del Marrone Santafiorese. Un intero fine settimana dedicato al gusto e alla valorizzazione di una delle eccellenze dell’Amiata, il Marrone Santafiorese. Tante le iniziative in programma, quest’anno la festa vedrà anche la speciale partecipazione di due chef: domani pomeriggio, dopo le 15.30, in piazza Garibaldi si terrà lo show cooking con il famoso e amatissimo chef Luca Pappagallo, che sul suo canale youtube, è seguito da 500mila iscritti. Pappagallo terrà uno show cooking cucinando e spiegando in diretta una delle sue ricette. E poi la domenica, sempre in piazza Garibaldi, dopo le 15.30, lo show cooking a cura di Mariangela Prianti, giovane chef originaria di Santa Fiora, che si è diplomata cuoca professionista ad Alma, prestigiosa scuola internazionale di cucina italiana. Da non perdere domenica, alle 13, sotto il Portone, l’iniziativa "A pranzo con gli Sforza" che offrirà l’opportunità di conoscere uno dei tipici menù del periodo medievale. Nei due giorni di festa sarà inoltre possibile visitare il castagneto della Peschiera con possibilità di raccolta. Il costo delle castagne è di 3,5 euro al chilo. Per informazioni invitiamo a contattare l’ufficio turistico di Santa Fiora 371 621 9625.

Nicola Ciuffoletti