Discarica abusiva ai "Forni": "Troviamo i responsabili"

Appello dei proprietari del terreno pieno di rifiuti

Discarica abusiva ai "Forni": "Troviamo i responsabili"

Discarica abusiva ai "Forni": "Troviamo i responsabili"

Una discarica abusiva nei pressi della Borgata Forni dell’Accesa, conosciuta per le cascatelle prodotte dell’acqua che esce dal lago dell’Accesa. Qualche incivile, approfittando anche del fatto che il luogo sia facilmente raggiungibile, ha scaricato lì materiale edile: coperture in plastica e lamiere, insieme a materiale usato per coibentare il tetto.

E’ stato lo stesso proprietario del terreno a segnalare lo scempio e a lanciare un appello affinché si possa risalire all’autore (o agli autori) del gesto.

"Ci troviamo in questa area tutto questo materiale senza sapere chi ringraziare – dice –. Ora dobbiamo procedere alla rimozione di tutto chiamando una ditta specializzata e far bonificare l’area a mie spese e la somma non sarà indifferente".

"Chiediamo – dicono i proprietari dell’area diventata a loro insaputa discarica abusiva – a chi può aver notato qualcosa di sospetto di darci informazioni. Gli autori di certi gesti non devono passarla liscia".

A pochi chilometri distanza, nella zona Morticino, in comune di Gavorrano, poco tempo fa in una zona boschiva era stato rinvenuto un notevole quantitativo di materiale analogo a questo, segno che c’è qualcuno che usa ed impiega negli interventi che esegue questi prodotti e trova poi comodo scaricare dove capita senza dove smaltire come previsto invece dalla legge.

Roberto Pieralli