Cooperazione internazionale. Funzionari latino-americani in visita a Confartigianato Imprese

Al via il programma formativo Iila: serve per potenziare le relazioni tra i due continenti. Il segretario Mauro Ciani: "Occasione importante per costruire una rete di rapporti".

Cooperazione internazionale. Funzionari latino-americani in visita a Confartigianato Imprese

Cooperazione internazionale. Funzionari latino-americani in visita a Confartigianato Imprese

Due funzionari provenienti dall’America Latina, rispettivamente dal Venezuela e dall’Argentina, per quattro settimane, dal 9 ottobre al 31 ottobre, sono ospiti nella sede di Confartigianato Imprese Grosseto, per svolgere un periodo di tirocinio finalizzato a conoscere il sistema Confartigianato e migliorare i servizi offerti alle PMI dei rispettivi Paesi, attraverso lo scambio di buone prassi formative, professionali e gestionali. Si tratta di Isaac Pérez Yunis, proveniente da Carabobo, in Venezuela, e Alexis Leopoldo T?gel, proveniente da Comodoro Rivadavia, in Argentina, due imprenditori, con incarichi presso le associazioni di categoria e le camere di commercio. La loro presenza è frutto dell’adesione di Confartigianato Imprese Grosseto al programma formativo Habilitas di IILA, organizzazione Internazionale Italo-Latino-americana, con sede a Roma, che opera per lo stimolo e il potenziamento delle relazioni tra l’Italia e l’America Latina che da semprte ha avuto rapporti di vario tipo. L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Grosseto e della Camera di Commercio Maremma e Tirreno ed è stata presentata in conferenza stampa con la partecipazione, tra gli altri, di Gabriele Durastanti in rappresentanza del Servizio Cooperazione Italiana Iila. Il programma di lavoro, durante le quattro settimane di tirocinio a Grosseto, prevede al mattino la formazione dei due funzionari nella sede di Confartigianato, da parte del personale dell’associazione, che illustrerà i diversi servizi garantiti alle imprese associate. Tutti i pomeriggi saranno dedicati invece alla visita delle aziende. "Abbiamo accolto con interesse l’arrivo del dottor Isaac Pérez Yunis, proveniente dal Venezuela e del dottor Alexis Leopoldo T?gel, proveniente dall’Argentina. – spiega Mauro Ciani, segretario provinciale di Confartigianato Imprese Grosseto - L’adesione al progetto Habilitas è per il sistema Confartigianato una bella occasione per costruire una rete di cooperazione internazionale, favorendo scambi e gemellaggi tra le imprese italiane e quelle dell’America Latina." I due funzionari in particolare visiteranno alcune aziende che si trovano in provincia di Grosseto per farsi un’idea dell’imprenditorialità maremmana.