I bambini si divertono a sciare al campo scuola, a valle ci sono 5 centimetri di neve
I bambini si divertono a sciare al campo scuola, a valle ci sono 5 centimetri di neve

Amiata, 19 gennaio 2020 - La neve attesa era molto di più e tra gli sciatori, un po’ rassegnati. Si respira un po’ di amarezza dinanzi a questo inverno che non intende decollare e regalare delle belle nevicate, tipiche della stagione. Nella notte fra venerdì e ieri una spolverata di neve ha colorato di bianco l’antico vulcano. La neve è continuata a scendere anche durante le prime ore dalla mattina e qualche speranzoso sciatore è giunto sia al prato delle Macinaie che sulla vetta del monte Amiata ma le piste a disposizione sono brevi. La neve è caduta quando le temperature si sono abbassate di pochi gradi sotto lo zero. Paesaggio invernale, anche se ancora la quantità di neve non è tale da far sperare nell’apertura di altre piste. In vetta, sulla parte alta del monte Amiata la neve fresca è caduta circa 10 centimetri, a valle, ovvero all’altezza del prato delle Macinaie, punto di partenza di uno skilift e della seggiovia "Macinaie" che conduce turisti e sciatori in Vetta è caduta circa 5 centimetri. Ieri, dopo una settimana di stop, gli impianti dei due campi scuola del comprensorio sciistico del monte Amiata hanno ripreso a funzionare e nella giornata di oggi restano aperte le piste dei campi scuola delle Macinaie servita dalla sciovia Jolly e della Vetta servita dalla seggiovia Cantore.

E’ aperta anche la seggiovia le Macinaie solo per i pedoni. La neve ha imbiancato anche la Pescia, le Aiole e dai mille metri in su le strade che dai paesi portano in montagna. In azione i mezzi spazzaneve. Sono comunque indispensabili le catene o i pneumatici da neve. Dopo l’apertura degli impianti di risalita durante le vacanze natalize che servono i due campi scuola del monte Amiata, proprio in questa settimana sono rimasti chiusi perchè gli operatori avevano calcolato pochissimi sciatori. "Questa nevicata era tanto attesa – commenta un proprietario di un ristorante situato in località Macinaie – purtroppo ad oggi è scesa dal cielo troppo poca, dovrebbe nevicare più copiosamente per aprire altri impianti". Le previsioni non parlano di importanti fenomeni meteorologici. Le temperature sono leggermente scese rispetto alle minime degli ultimi giorni, i venti soffiano da Nord est. Sulla vetta il termometro potrebbe scendere anche qualche grado sotto lo zero, mentre nei paesi, rimarremo intorno agli zero gradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA